"Dall'intervista di Commisso è Firenze ad uscirne svilita e denigrata. La storia è anche identità"

Dall'intervista di Commisso è Firenze ad uscirne svilita e denigrata. La storia è anche identità
fiorentinanews.com SPORT

L’edizione odierna del Corriere Fiorentino si è soffermata anche sulla lunga intervista rilasciata da Rocco Commiso al Financial Times, oltre che del successo della Fiorentina a Napoli.

Di seguito vi proponiamo un estratto dell’editoriale, firmato da Ernesto Poesio, in cui vengono commentate le parole del presidente viola.

Pare che ciò che è «vecchio» sia solo di ostacolo a meno che, come nel caso del giglio alabardato, non possa essere fonte di business”

L’attacco gratuito e volgare al Franchi non può essere definito una boutade, figlia del personaggio sopra le righe, oppure derubricata a chissà quale fraintendimento tanto più che l’intervista è stata fatta e scritta in inglese, la lingua con cui Commisso ha più dimestichezza”. (fiorentinanews.com)

Se ne è parlato anche su altre testate

Particolarmente irritata sarebbe l’Inter, che, in assenza di un intervento della Procura, starebbe pensando ad un esposto in proprio” E che soprattutto l’Inter starebbe pensando ad un esposto. (IlNapolista)

E troviamo grave anche che non ci sia stato alcun tipo di scusa, né da parte di Commisso né da parte della Fiorentina. Certamente questa uscita la dice lunga sul personaggio di Commisso, che si conferma quel che è con questa esternazione. (ilBianconero)

Le ruggini tra l’Inter e Commisso partono da lontano, in seguito ad altre dichiarazioni in merito alla vittoria nerazzurra dello scorso campionato. Minacciando già in quell’occasione, inoltre, anche azioni legali e un esposto alla procura federale, nel caso in cui sia Barone che Commisso dovessero continuare a parlare di “scudetto vinto senza pagare gli stipendi”, come successo negli ultimi mesi (Calcio e Finanza)

La Serie A contro Commisso, l'Inter chiede un deferimento

L’intervista del presidente viola al Financial Times fa discutere. Sempre la Fiorentina, a domanda di chiarire, ha puntualizzato che la frase è rivolta alla fatiscenza dell’impianto e non alla sua struttura architettonica (Fiorentina.it)

E troviamo grave anche che non ci sia stato alcun tipo di scusa, né da parte di Commisso né da parte della Fiorentina. “Troviamo molto grave che abbia detto quelle cose ad un giornale di prestigio e diffusione internazionale come il Financial Times. (Calcio e Finanza)

I presidenti di Serie A non sono contentissimi delle continue uscite di Rocco Commisso, che negli ultimi giorni dagli Stati Uniti ha attaccato anche il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Tra i club che si sono risentiti per le parole del patron della Fiorentina c'è anche l'Inter, spesso bersagli delle frecciate di Commisso e per questo la società nerazzurra si aspetta un deferimento. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr