Sciopero Ryanair, oltre 90 voli cancellati: stop anche per Easyjet e Volotea. Ecco la lista dei garantiti

ilmessaggero.it ECONOMIA

A) tutti i voli, inclusi i voli charter, schedulati in partenza nelle fasce orarie 7.00/10.00 e 18.00/21.00; tutti i voli charter da/per le isole regolarmente autorizzati o notificati anteriormente alla data di proclamazione dello sciopero.

Easyjet. A) tutti i voli, inclusi i voli charter, schedulati in partenza nelle fasce orarie 7.00/10.00 e 18.00/21.00; tutti i voli charter da/per le isole regolarmente autorizzati o notificati anteriormente alla data di proclamazione dello sciopero

Caos anche in Toscana, dove lo sciopero di Toscana aeroporti handling e Toscana aeroporti Spa ha causato lo stop di 40 tratte. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre testate

Se la prima settimana d'estate è un segnale di ciò che ci aspetta nei prossimi mesi, prepariamoci a una stagione di scioperi nel trasporto aereo. L'aumento della domanda di viaggi e la crescita del prezzo del carburante spingono in alto i prezzi dei biglietti. (ilGiornale.it)

Il caso più eclatante, al momento, è quello del volo FR7976 per Kos, schedulato originariamente alle 7.20 e poi stimato in partenza a mezzogiorno. Situazione praticamente speculare anche sugli arrivi, con quasi trenta voli attualmente in ritardo (BergamoNews.it)

In serata di sabato – lo sciopero finisce alle 23-59 – è prevista ancora qualche cancellazione di Easyjet a Malpensa. Nella mattina dello sciopero si sono tenuti presidi alle 10 del mattino a Milano Malpensa (principale base Easyjet), a Bergamo Orio al Serio (principale base Ryanair) e a Roma Ciampino (MalpensaNews.it)

I consumatori del Codacons hanno espresso preoccupazione per la riduzione dei voli decisa da alcune compagnie che a ridosso delle vacanze estive potrebbe far impennare ancora di più i prezzi. File, qualche momento di perplessità, a 24 ore da un’altra astensione dal lavoro, quella dei tassisti, che ha lasciato a piedi diversi turisti e viaggiatori business. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

E in effetti ancora ieri le compagnie coinvolte nell'agitazione minimizzavano le conseguenze per la scarsa adesione dei sindacati italiani. É un'estate che si preannuncia complicata da questo punto di vista, con il paradosso dei voli cancellati proprio quando la richiesta è più alta (RSI.ch Informazione)

E’ comunque sempre meglio chiedere informazioni dettagliate sull’operatività del proprio volo direttamente alla compagnia aerea da cui avete acquistato il biglietto e con cui viaggerete Ma vediamo quali sono i voli delle tre compagnie low cost garantiti per la giornata di sciopero del 25 giugno, tenendo presente che l’Enac precisa che durante gli scioperi ci sono le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr