Vaccino Covid, dall'11 giugno possono prenotare i nati tra il 2002 ed il 2005

Vaccino Covid, dall'11 giugno possono prenotare i nati tra il 2002 ed il 2005
Altri dettagli:
TerlizziViva SALUTE

Si aprirà quest'oggi, 11 giugno, la finestra temporale per prenotare la propria vaccinazione per i nati dal 2002 al 2005.La prenotazione potrà essere effettuata a partire dalle ore 14.00 sul sito regionale https://lapugliativaccina.regione.puglia.it/ .

In caso di attesa prolungata, è sempre consigliato non scollegarsi per non perdere il proprio turno.Altre due le modalità per prenotarsi: recandosi nelle farmacie accreditate sul circuito FaramaCUP o chiamando il numero verde, attivo dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20. (TerlizziViva)

Su altri media

Al momento sono disponibili e approvati dall'Ema e dall'Aifa i vaccini Johnson&Johnson, Vaxzevria (ex Astrazeneca), Pfizer e Moderna. Dalle ore 24 di oggi, giovedì 10 giugno (cioè dalle ore oo di venerdì 9 giugno), aprono le Lazio le prenotazioni del vaccino anti-Covid per la fascia d'età 25-29 anni, ovvero i nati dal 1992 al 1996. (Fanpage.it)

Al via da domani, mercoledì 9 giugno, alle vaccinazioni nelle farmacie comunali a Firenze. Tra le prime la farmacia comunale di viale Europa, al numero civico 191, dove sarà somministrata la prima dose di Jansenn della J&J a un over 60. (La Repubblica Firenze.it)

Contemporaneamente, sul versante delle malattie rare e delle altre “fragilità” pediatriche, si stanno predisponendo gli elenchi degli adolescenti dai 12 ai 15 anni in condizione di estrema vulnerabilità, di disabilità grave o affetti da malattia rara. (Corriere Salentino)

Covid | Vaccinato il 60% dei lecchesi, sempre meno ricoveri in ospedale

La fascia di età 35-39enni, che ha iniziato a prenotarsi mercoledì, ha raggiunto alle 13 di giovedì 9.601 unità così suddivise: Cesena 1842; Forlì 1796; Ravenna 3.210 e Rimini 2.753. (RavennaToday)

Lo comunica in una nota Alisa: "In via cautelativa abbiamo dato indicazioni a tutte le sedi vaccinali di sospendere, fino a nuova indicazione, la somministrazione del lotto ABX1506 del vaccino AstraZeneca, se presente". (SavonaNews.it)

Si tratta complessivamente di circa 250 mila vaccini eseguiti di cui 73 mila richiami. Lecco resta la prima provincia per vaccinazioni in Lombardia, la più vicina a seguire è Lodi (57%) mentre gli altri territori hanno percentuale di vaccinati nettamente inferiori (al terzo posto c’è Sondrio col 55% e Monza col 54%, ultima Mantova con il 49%). (Lecco Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr