Non solo cessione Inter | Zhang sta lavorando anche alla vendita dello Jiangsu Suning

Non solo cessione Inter | Zhang sta lavorando anche alla vendita dello Jiangsu Suning
InterLive.it SPORT

Scopriamo tutti i dettagli. Non soltanto l’Inter, anche lo Jiangsu Suning sarebbe in vendita per volontà della stessa famiglia Zhang, secondo quanto riferito dal ‘Titan’.

Proprio come nel caso dell’Inter, però, non sono chiuse le porte ad altri partner o ad eventuali nuove sponsorizzazioni che possano dare una grossa mano alle finanze della squadra

Inter, oltre ai nerazzurri la famiglia Zhang avrebbe deciso di mettere in vendita anche lo Jiangsu Suning. (InterLive.it)

Su altri media

Leggi anche:Mercato Juventus, via Dybala: due nomi per l’attacco. Suning venderà soltanto se arriveranno proposte soddisfacenti altrimenti si lavorerà per ricercare sponsor interessati ad investire sia allo Jiangsu che all’Inter Suning avrebbe in mente di cedere non solo l’Inter ma anche lo Jiangsu, squadra che milita nella massima serie cinese. (CalcioDipendenza)

La famiglia Zhang, secondo quanto riportato da Titan Sports Plus, non vuole abbandonare la squadra attualmente campione di Cina ma l’idea di vendere la società dopo il discorso di Zhang Jindong c'è e il club acquistato per 75 milioni di euro nel 2015 è ufficialmente in vendita. (Sport Fanpage)

La Cina sta cambiando il calcio: ordinata ai club una retromarcia su tutto, dagli sponsor ai giocatori. Gli attuali proprietari dell’Inter, guardano alla vendita della propria squadra cinese, simile a quella di quella di mister Conte (Calciopolis)

Inter, Zhang tieni o lasci? La chiave è lo scudetto

Da un lato, la cessione di quote, con Bc Partners (oltre ad un gruppo di altri fondi che hanno mostrato interesse) unico interlocutore che ha presentato un’offerta per rilevare la maggioranza, giudicata però insufficiente, ma comunque ancora oggetto di contrattazione. (TUTTO mercato WEB)

Ma il supporto finanziario fino a fine stagione sarebbe garantito, tra stipendi dilazionati e bond in scadenza: c’è uno Scudetto da vincere e le turbolenze esterne non possono influire sul rendimento della squadra. (QUOTIDIANO.NET)

Il presidente Steven Zhang, assente da Milano ormai da tempo, continua a sostenere e congratularsi con la squadra tramite social. Lasciare adesso o a fine stagione con lo scudetto in bacheca? (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr