Lamezia, al via anche in città i 'Vax days' all'ospedale: ecco le informazioni utili

Lamezia, al via anche in città i 'Vax days' all'ospedale: ecco le informazioni utili
Il Lametino SPORT

Lamezia Terme - Al via anche a Lamezia i "Vax days".

In mattinata, al punto vaccinazione presente anche il direttore sanitario, Antonio Gallucci a coordinare l’attività che, bisogna evidenziare, si sta svolgendo in maniera impeccabile senza disagi.

Nel precedente Vax day, a Lamezia in due giorni si sono recate al punto vaccinazione 1356 persone, anche se nella giornata di domenica non c’era bisogno di prenotazione. (Il Lametino)

La notizia riportata su altri giornali

Era previsto per le 20.45 l'atterraggio dell'aereo con a bordo la squadra e la dirigenza dell'Inter che domenica affronta il Crotone per la partita che potrebbe valerle lo scudetto (Corriere della Sera)

L'Inter arriverà dunque a Crotone solo in tarda serata e raggiungerà l'albergo a bordo di un autobus. L'atterraggio era stato programmato al Sant'Anna per le 20:45 ma a causa della scarsa visibilità, l'aereo con a bordo i nerazzurri è stato dirottato allo scalo di Lamezia Terme (LaC news24)

L'area è stata individuata, il budget iniziale di 20 milioni predisposto con atto di Giunta regionale. Lo spazio - in comodato d'uso gratuito per dieci anni - misura quattro ettari e appartiene attualmente alla Fondazione Terina onlus. (Il Lametino)

Nebbia su Crotone: l'Inter atterra a Lamezia Terme

I responsabili fanno sapere che le attività di ricerca proseguiranno senza soluzione di continuità e successivamente si effettuerà la riparazione, ripristinando l’alimentazione ai serbatoi di compenso e dunque la fornitura idrica agli utenti. (Il Lametino)

Dopo aver fatto alcuni giri sull’aeroporto, il volo è stato dirottato allo scalo di Lamezia, distate circa 100 km da Crotone. L’atterraggio era previsto alle 20.45 ma poco dopo le 19, secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, sulla zona dello scalo si è diffusa una fitta nebbia che ha impedito appunto all’aereo di atterrare. (Calciomercato.com)

I nerazzurri, infatti, sono stati costretti ad atterrare all’aeroporto di Sant’Eufemia, distante un centinaio di chilometri dall’approdo previsto. La strada verso il ritorno sul trono d’Italia è tracciata (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr