Roberto Cazzaniga e le truffe online: le storie e le testimonianze delle vittime

Roberto Cazzaniga e le truffe online: le storie e le testimonianze delle vittime
Corriere della Sera INTERNO

E ancora: la dentista padovana che aveva corrisposto 70mila euro al partner online salvo poi riconoscere d’essere stata raggirata e denunciare.

Accontentata: il professionista ormai in pensione s’era convinto a inviarle 9mila 800 euro con grande disappunto delle due figlie.

Il Covid ha moltiplicato il fenomeno, trasformando in certezza quello che fino a poco tempo fa era solo un sospetto

Un’umanità sprovveduta e fragile, talvolta agiata, istruita ed egoriferita passa per l’ufficio della polizia postale di Cinecittà, Roma, dove le segnalazioni di raggiri ammantati da profferta amorosa salgono a circa 15 la settimana. (Corriere della Sera)

Su altri media

Annalisa Lai, Presidente del Centro antiviolenza Mai più Violate: “Ringrazio anche a nome delle operatrici del nostro Centro antiviolenza la famiglia Tegas e la Conad di Tortolì per averci dedicato una panchina rossa, simbolo della violenza contro le donne. (Sardegna Reporter)

Come riporta il Corriere della Sera cinquanta euro sono arrivati «da quello che si siede in fondo al campo». E in tutti questi anni, per aiutare la fantomatica ragazza a superare altrettanto fantomatici problemi di salute, le inviava dei soldi attraverso regolari bonifici, per un totale di circa 700mila euro in 13 anni . (Eurosport.it)

Alla cerimonia era presente anche una rappresentanza di studenti delle scuole elementari e medie e degli Istituti Ianas e Iti. A Tortolì, sono state inaugurate questa mattina due panchine rosse simbolo della lotta alla violenza sulle donne donate da Conad al Comune. (vistanet)

"Truffato da una finta fidanzata per 15 anni senza pietà", raccolta fondi per Roberto Cazzaniga

La finta modella che ha truffato Roberto Cazzaniga, 42enne ex azzurro ed attuale capitano di Gioia del Colle, si sarebbe ristrutturata casa con i soldi da lui inviati. (Leggo.it)

Nel 2017 la donna avrebbe ristrutturato interamente la sua villetta - raccontano i vicini- cambiando tutto: dai pavimenti alle finestre. Lo riporta oggi la Nuova Sardegna in edicola. (YouTG.net)

L’obiettivo è raccogliere 30 mila euro, al momento ne sono stai raccolti 11 mila “nel nostro piccolo, possiamo aiutare Roberto a riprendere la sua vita in mano e poter iniziare finalmente a scrivere il proprio futuro. (Casteddu Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr