Comitato Ristoratori: “Da Lega e Spirlì colpo di grazia al settore”

Comitato Ristoratori: “Da Lega e Spirlì colpo di grazia al settore”
CatanzaroInforma INTERNO

Con buona pace degli slogan elettorali del Presidente Spirlì e del Matteo nazionale (Salvini) – concludono i ristoratori – ‘Io speriamo che me la cavo’“

E’ quanto afferma il Comitato Ristoratori di Catanzaro attraverso una nota stampa.

Ma, come spesso accade in politica, i buoni propositi vi erano tutti, i fatti un po meno.

Poco dopo l’altro buon Matteo Nazionale (Renzi) decise di staccare la spina all’allora Governo Conte targato Pd-m5s-leu-Iv e convergere su un governo di unita nazionale guidato dall’ ex Governatore della Banca d’Italia Draghi. (CatanzaroInforma)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nei sondaggi politici il premier Mario Draghi rimane ancora il leader politico più amato dagli italiani, anche se il consenso registrato è calato di 1,7 senti percentuali rispetto alla scorsa settimana, raggiungendo il 56,1%. (Money.it)

Seppure non abbiano poteri ‘autoritativi’, come scrivono, infatti, permane il loro potere di indirizzo”. Lo dichiarano in una nota congiunta i capigruppo di Fratelli d’Italia alla Camera e al Senato, Francesco Lollobrigida e Luca Ciriani, sentito il presidente Giorgia Meloni (LaPresse)

Spudoratamente falso, come detto milioni di volte, perché non c’è reato di opinione all’interno del DDL Zan, ma Salvini, Pillon, Meloni, solo questo possono continuare a fare. Non serve una nuova legge, soprattutto in un momento in cui ci dovremmo occupare dell’epidemia e della ripartenza. (Gay.it)

Covid Italia, Salvini: "Aprire è obiettivo, dovere e necessità"

Roma, 6 apr. (LaPresse) – “L’onorevole Fico e la senatrice Casellati decidono pilatescamente di non esercitare la loro autorità e consentono così che si violi una norma di garanzia a tutela della tenuta delle istituzioni. (LaPresse)

La più importante, specialmente per chi fa politica, e specialmente per chi fa politica con l’unico obiettivo di raccogliere e aumentare consenso intorno alla propria figura, è evitare di esporsi a figuracce e/o ad accuse di non portare particolarmente fortuna. (Tennis Fever)

Quello per cui sto e stiamo lavorando non è un sogno o un desiderio, ma un obiettivo, un dovere, una necessità". Anche in questi giorni di Pasqua, anzi di Santa Pasqua, l’obiettivo del lavoro è solo questo", conclude Salvini (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr