Spotify come Tidal: arriverà l'audio lossless con Spotify Hi-Fi

Spotify come Tidal: arriverà l'audio lossless con Spotify Hi-Fi
TuttoTech.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Naturalmente chi, munito di un hardware adeguato, vorrà sperimentare la musica ad alta fedeltà di Spotify Hi-Fi dovrà pagare un extra dai “prezzi competitivi”, che possiamo immaginare vicini ai 19,99 euro al mese richiesti attualmente dal servizio più simile, Tidal Hi-Fi.

L’opzione fornirà una traccia in “qualità CD, senza perdite” alla fonte audio di destinazione, e pare che Spotify stia collaborando con alcuni produttori di altoparlanti e cuffie per ampliare il bacino di destinazione di Spotify Hi-Fi

Per parecchio tempo esclusiva di Tidal, lo streaming musicale senza compressione sarà offerto anche dal servizio più popolare al mondo. (TuttoTech.net)

Se ne è parlato anche su altre testate

Se invece sarà bassa, potrebbe non valere la pena sborsare soldi in più per il nuovo servizio HiFi Il nuovo servizio a pagamento, che si chiamerà Spotify HiFi, arriverà nei prossimi mesi. (il Giornale)

Perché tutte le volte che qualcuno ha provato a lanciare una Spotify delle News ha sostanzialmente fallito? Il merito è delle piattaforme: di Netflix per il cinema che ha aperto la strada a tutte le altre; e di Spotify che ha fatto lo stesso per la musica. (la Repubblica)

La novità arriverà nel corso del 2021 e sarà accessibile per tutti gli utenti iscritti all’abbonamento Premium e permetterà loro di ascoltare la musica in modalità “lossless”, ovvero in alta qualità. Spotify HiFi sarà distribuito solo in alcuni mercati selezionati durante la fase di lancio. (NewsDigitali)

Spotify Hifi, cos’è il servizio per lo streaming in qualità lossless

Nell’annuncio Spotify non ha purtroppo precisato quali saranno i primi Paesi in cui verrà lanciato il servizio e quanto costerà, parlando solo di uno streaming audio con qualità lossless da CD al posto di quella attuale compressa a 320 Kbps. (AF Digitale)

Cosa ne pensate della musica Hi-Fi? Il noto servizio di streaming introdurrà il supporto alla musica in alta qualità Hi-Fi, partendo dagli USA. (DR COMMODORE)

Tra cui quello che è stato chiamato Spotify Hifi, una nuova opzione di abbonamento - molto richiesta assicura l’azienda - che arriverà entro fine anno. Un modo, questo, per accontentare coloro che cercano un ascolto più attento e di qualità, anche su una piattaforma streaming (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr