Vivendi e la ritirata dalla partita Mediaset. Mossa strategica, più che una pace una tregua armata

Vivendi e la ritirata dalla partita Mediaset. Mossa strategica, più che una pace una tregua armata
Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Nell’accordo raggiunto fra Vivendi e Mediaset non c’è traccia di alcuna spiegazione valida che giustifichi una simile scelta strategica.

Al di là degli slogan, non c’è quindi e non può esserci alcuna pace fra Vivendi e Mediaset.

Gruppo media che ha in pancia asset pregiati come i libri Hachette, la tv Europe 1, Le Journal du Dimache e il settimanale Paris Match

Ciò significa che l’interesse di Vivendi rimane l’espansione sul mercato media francofono e spagnolo, mercato quest’ultimo in cui Mediaset è molto forte grazie alla controllata España. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Pare che i tempi per firmare la tregua siano stati allungati dalle interferenze di un altro importante studio legale. Quanto alla governance, finché Vivendi resterà un socio di minoranza potrà partecipare, ma non lo farà in modo ostile. (La Repubblica)

Fon. (RADIOCOR) 03-05-21 18:20:51 (0463)NEWS 3 NNNN ***Mediaset: accordo con Vivendi alla firma (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 03 mag - E' il giorno dell'accordo di pace tra Fininvest-Mediaset e Vivendi. (Il Sole 24 ORE)

Vivendi avrà il diritto di vendere l'intera quota in qualsiasi momento qualora il prezzo del titolo Mediaset raggiungesse 3,20. Vivendi rimarrà azionista di Mediaset con la quota residua del 4,61% e sarà libera di mantenerla o venderla (Adnkronos)

Mediaset: accordo con Vivendi mette fine a tutte le cause e denunce pendenti (RCO) - Il Sole 24 ORE

Lo schema dell'accordo prevede l'impegno di Vivendi a scendere sotto il 10% nel capitale di Mediaset nell'arco di cinque anni rispetto al 29% attuale. (Digital-Sat News)

- 26 luglio 2016: Vivendi comunica con una nota di non voler più rispettare l'accordo e di aver informato di questo il management di Mediaset. Con quel contratto, il gruppo francese si impegna all'acquisto di Mediaset Premium, la pay tv del Biscione. (AGI - Agenzia Italia)

Fininvest, Mediaset e Vivendi - si legge in una nota - hanno raggiunto un accordo globale per mettere fine alle loro controversie rinunciando reciprocamente a tutte le cause e denunce pendenti. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr