Nuovi contributi a fondo perduto turismo, via alle domande

The Wam.net ECONOMIA

In questo articolo vedremo quali sono i requisiti per ottenere il compenso e tutte le notizie utili sulla presentazione della domanda.

Nuovi contributi a fondo perduto turismo, via alle domande. Nuovi contributi a fondo perduto turismo, domanda. La domanda per i nuovi contributi a fondo perduto turismo va fatto sul sito del Ministero per il Turismo a partire da oggi, 15 ottobre alle 12:00 e fino alle ore 17:00 del 29 ottobre

3 ' di lettura. (The Wam.net)

La notizia riportata su altre testate

ando “reshoring”: a gara due milioni di euro per riqualificare fabbricati dismessi o ampliare unità produttive già esistenti. Con questo bando favoriamo il recupero e l’ampliamento delle unità produttive, attendendo benefici anche in termini di occupazione». (corriereadriatico.it)

La Regione Puglia ha pubblicato nei giorni scorsi il nuovo avviso del Titolo II che rappresenta una delle agevolazioni più utilizzate dalle piccole imprese pugliesi. Stesse modifiche per il Titolo II Capo 6, che si rivolge a Pmi che operano nel settore turistico-alberghiero con la differenza che il contributo aggiuntivo a fondo perduto viene calcolato sull’intero investimento. (TarantoBuonaSera.it)

Seconda tranche 2021 contributi a fondo perduto destinati ad ASD/SSD. Pubblicato sul sito sport.governo.it:. Sono in corso le procedure di erogazione della prima parte della seconda tranche dei contributi automatici … CLICCA PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO (Blunote)

41/2021) e/o del contributo “Sostegni-bis alternativo” (art. Contributi a fondo perduto con ricavi fra 10 e 15 milioni, domande al via: fino al 13 dicembre per richiedere il ristoro Covid. Da 14 ottobre al 13 dicembre è possibile inviare la domanda per il contributo a fondo perduto “Sostegni” (art. (PMI.it)

41/2021) e/o del contributo “Sostegni-bis alternativo” (art. In questo caso viene riconosciuto anche il contributo “Sostegni-bis automatico” (art. (Terre Marsicane)

Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto per l’acquisto e l’installazione di nuovi beni strumentali, materiali e immateriali, che dovranno essere utilizzati esclusivamente nelle sedi o negli stabilimenti dell’imprese situate sul territorio nazionale. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr