Decreto sostegni bis / Credito d’imposta per chi ricapitalizza

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Questo può essere ceduto o compensato con Iva, contributi Inps o premio Inail.

L’aliquota di calcolo della deduzione sale dall’1,3 al 15% dell’aumento e beneficia anche gli incapienti che maturano il credito d’imposta.

La bozza di decreto potenzia le deduzioni per le imprese che fanno aumenti di capitale entro i 10 milioni di euro.

7/11 9/11 Menu

(Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre testate

Crediti d’imposta cedibili alle banche: quali sono. Si potranno cedere tutti i crediti d’imposta maturati dalle imprese che hanno effettuato investimenti in beni strumentali previsti dal piano transizione 4.0. (La Legge per Tutti)

Crisi di impresa. Sul fronte crisi di impresa slitta al 1° settembre 2022 l'entrata in vigore dell'avvio dell'allerta esterna da parte di Agenzia delle entrate e Inps. (Italia Oggi)

I soggetti beneficiari del credito d’imposta possono, in luogo dell’utilizzo diretto, optare per la cessione, anche parziale, dello stesso ad altri soggetti, ivi inclusi istituti di credito e altri intermediari finanziati, con facoltà di successive cessioni (Innovation Post)

Dl Sostegni, arriva la cedibilità dei crediti fiscali di Transizione 4.0

Si tratta di un’occasione importante per tutte quelle aziende italiane che vogliono investire in innovazione (in beni materiali 4.0 e in ricerca e sviluppo). Quali sono i beni materiali 4.0? (Automazione Plus)

Da quanto emerge dalle bozze di testo del decreto legge È quanto prevede la bozza del decreto Sostegni bis che di fatto punta a prorogare per il periodo che va dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 gli effetti dell’articolo 81 del Dl 104/2020 (decreto Agosto) che originariamente prevedeva un credito d’imposta per spese pubblicitarie nel settore sportivo sostenute nel solo periodo 1° luglio 2020-31 dicembre 2020. (Il Sole 24 ORE)

I crediti d’imposta degli investimenti incentivati con Transizione 4.0 saranno cedibili a terzi, banche comprese. Il correttivo è stato introdotto con un emendamento riformulato a partire da due proposte, una del M5S, a prima firma Mario […]. (Qualenergia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr