Il governo in Austria cambia un po’ per non cambiare troppo. Da Kurz a Schallenberg

Il governo in Austria cambia un po’ per non cambiare troppo. Da Kurz a Schallenberg
Domani INTERNO

Da Ibiza a Schallenberg. Per comprendere del tutto questa parabola politica bisogna tornare indietro a un altro scandalo, l’Ibiza Gate.

L’obiettivo è anche un altro: tolta dal proscenio del governo la sua figura ormai troppo screditata, consolidare però la coalizione di governo stessa; e rimanere di fatto al potere.

Confidente e lealissimo di Kurz, ora è l’uomo che dovrà cambiare tutto perché poco o nulla cambi. (Domani)

Su altre fonti

Kurz ha ribadito che le accuse contro di lui sono «false» e basate su sms scambiati nel 2016, «e sono convinto che le respingerò». Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz si è dimesso dopo essere stato indagato in un'indagine per corruzione e favoreggiamento. (ilGiornale.it)

Il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg ha giurato nelle mani del presidente Alexander Van der Bellen con la formula di rito. A seguire ha giurato anche il nuovo ministro degli esteri Michael Linhart, che succede a Schallenberg. (laRegione)

Lo chiamavano “Wunderwuzzi”, un'espressione tipica viennese, il giovane Sebastian Kurz, che a Vienna è nato e cresciuto anche politicamente, diventato cancelliere a 31 anni. Emergenza migranti al centro della sua campagna politica. (Sky Tg24 )

Schallenberg cancelliere, domani giura

L’inchiesta per favoreggiamento della corruzione riguarda dei sondaggi pubblicati dalla stampa, che sarebbero stati pagati dal ministero delle Finanze per favorire "esclusivamente" il partito del Cancelliere Ciò significa che non può essere giudicato, il procedimento non può continuare contro di lui, ma solo contro gli altri. (Euronews Italiano)

Getty. Schallenberg, il sedicesimo cancelliere dal dopoguerra a oggi, era stato proposto come successore direttamente da Sebastian Kurz. L'ormai ex capo del governo si è dimesso sabato 9 ottobre a seguito dello scandalo per corruzione che lo ha travolto. (Sky Tg24 )

Schallenberg era stato indicato come suo successore da Sebastian Kurz dopo le dimissioni di ieri, rassegnate a seguito dello scandalo di corruzione che lo ha travolto. «Ma penso che stiamo mostrando un incredibile livello di responsabilità per questo Paese», ha aggiunto, parlando con i giornalisti (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr