Demografia, Istat: popolazione in calo quasi ovunque sul territorio. Caltanissetta, tra le più colpite

Demografia, Istat: popolazione in calo quasi ovunque sul territorio. Caltanissetta, tra le più colpite
il Fatto Nisseno INTERNO

Il riflesso di tali andamenti comporta un’ulteriore riduzione della POPOLAZIONE residente, scesa al 1° gennaio 2021 a 59 milioni 258mila.

La provincia di Bolzano (+2 per mille), al contrario, è l’unica a vantare un saldo demografico positivo

Sono comunque numerose, e concentrate nel Nord-ovest, le province che nel 2020 perdono almeno l’1% della POPOLAZIONE.

Nelle Isole, infine, il decremento demografico interessa le province di Caltanissetta, Enna, Nuoro e Oristano (il Fatto Nisseno)

Su altri media

Nel 2020 l'incremento assoluto dei decessi per tutte le cause di morte rispetto all'anno precedente è stato pari a 112 mila unità. Lo rivela l'Istat nel suo rapporto sugli indicatori demografici 2020. (ilmessaggero.it)

Si registrano infatti, per mille abitanti, 7 neonati e 13 decessi. Nel 2020, infatti, i decessi sono stati 746mila, 112mila in più (+18%) del 2019: un’impennata dovuta alla pandemia. (leggo.it)

Si tratta del settimo anno consecutivo in cui si registra un calo della popolazione. A 65 anni la speranza di vita scende a 19,9 anni (18,2 per gli uomini, 21,6 per le donne) (La Provincia Pavese)

ISTAT Covid 19, quasi 100mila morti in più del previsto

Torino, 5 mag. (LaPresse)

Questi si chiamano decessi indiretti, ovvero che non sono stati causati dall'infezione di Sars-CoV-2, ma hanno contribuito in maniera sostanziale all'abbassamento dell'aspettativa di vita L'effetto negativo del COVID si è fatto sentire in maniera estremamente drammatica negli over-70, non a caso oltre il 90% dei decessi è incluso in tale soglia. (iLMeteo.it)

Al 1° gennaio 2021 i residenti in Italia ammontano a 59 milioni e 259 mila, -384 mila rispetto all’anno precedente Lo certifica l’Istat: nel 2020 +18% di decessi rispetto al 2019. (Il Capoluogo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr