Ferrari Superamerica e Superfast: Le fuoriserie più esclusive del Cavallino (Parte II)

Ruoteclassiche ECONOMIA

Si ritiene che l’esemplare dimostrativo della Superfast II sia stato rimaneggiato dalla Pininfarina, dando vita alla Superfast III presentata al Salone di Ginevra del 1963.

Per quanto concerne il telaio, la Ferrari 400 Superamerica era equipaggiata con dei nuovi ammortizzatori telescopici che sostituivano i precedenti a leva.

Sui modelli di produzione realizzati da Pinin Farina, la 400 Superamerica e le fuoriserie 400 Superfast, il passo tornò ufficialmente ai canonici 2600 mm, sebbene alcuni esemplari sono stati realizzati sul telaio più compatto. (Ruoteclassiche)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il video odierno ci fa rivivere le emozioni senza tempo della Ferrari 512 TR, evoluzione della mitica Ferrari Testarossa, di cui è lo step successivo. La Ferrari 512 TR non perdeva una virgola della purezza stilistica della Testarossa, ma la rendeva ancora più sportiva, con un fascino da prima della classe. (ClubAlfa.it)

La Ferrari 250 GT/L Berlinetta attesa all’asta era destinata a rimanere in Italia. Nel corso di un’asta che si terrà a Milano il 15 giugno, RM Sotheby’s proporrà diverse vetture davvero interessanti fra cui una Ferrari 250 GT/L Berlinetta del 1963 con carrozzeria Scaglietti. (ClubAlfa.it)

Inoltre, il V12 potrebbe essere abbinato a un qualche tipo di elettrificazione, anche si esclude quella ibrida plug-in in quanto aggiungerebbe troppo peso. (ClubAlfa.it)

Una Ferrari 250 GT/L Berlinetta da 1,8 milioni attesa all'asta - ClubAlfa.it

Propulsore V12 4,7 litri derivato da un’auto da corsa, la Ferrari 640 protagonista nel Mondiale di Formula 1 del 1989 e guidata da Nigel Mansell. Una Ferrari F50 in strada a Londra: l’iconico modello sprigiona la sua potenza nella Capitale inglese. (AutoMotoriNews)

L'evento di presentazione dovrebbe coincidere con il Capital Markets Day, in programma nel primo semestre del 2022. Di questo modello il primo suv del Cavallino Rampante utilizzerà la piattaforma, il motore e una parte degli organi meccanici. (Giornale di Sicilia)

Tralasciando la passione per i motori e per il cavallino rampante, vediamo insieme tutte le informazioni utili su Ferrari lavora con noi. 3 ' di lettura. Ferrari lavora con noi. (The Wam.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr