Un mese per Alitalia-Ita, nuove regole per chiudere in tempo - L'Unione Sarda.it

Un mese per Alitalia-Ita, nuove regole per chiudere in tempo - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it ECONOMIA

Come spiega il segretario della Cgil Maurizio Landini "la mobilitazione ha prodotto un intervento del Governo che ancora non c'era ancora stato e si è determinato un percorso che vede un nuovo incontro la prossima settimana".

Dall'altro lato, come emerso dopo l'incontro al Mef con il viceministro all'Economia Laura Castelli, dovrebbe essere riaperto anche il tavolo con Ita, dopo la fumata nera di mercoledì. (L'Unione Sarda.it)

Ne parlano anche altre fonti

Come sottolinea il presidente esecutivo di Ita, Alfredo Altavilla, nella lettera di convocazione, rimane confermato che il confronto si svolgerà sulla base dei documenti consegnati nel corso dell’incontro del 6 settembre scorso e ferma restando la comunicazione della compagnia dell’8 settembre scorso relativa alla avvenuta chiusura della procedura di informazione e consultazione sindacale avviata il 23 agosto scorso (Adnkronos)

Alitalia non paga gli aeroporti: “Crediti insostenibili”. . . . . . . Non mancano i problemi per Alitalia in amministrazione straordinaria a un mese dalla definitiva chiusura – tra esuberi, contratti con la newco Ita e altre dismissioni – ma i fornitori e i partner sono ancora più preoccupati. (L'Agenzia di Viaggi)

Vero è che, come hanno ribadito i sindacati Filt-Cigil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Ugl la Commissione Ue – la quale tiene accesi i riflettori sull’intera vicenda – non ha mai contestato lo schema del contratto collettivo nazionale e quindi se una azienda come Ita, che risulta pubblica al 100%, disconoscesse questi parametri creerebbe un pericoloso precedente Questa, però, dovrebbe essere la settimana decisiva per il futuro di circa 11mila dipendenti della ex compagnia di bandiera. (L'Agenzia di Viaggi)

Sì, con i soldi di Alitalia potevamo andare su Marte

Così i sindacati definiscono i negoziati con Ita, la società a pieno controllo pubblico che ha il compito di prendere il testimone di Alitalia. Ma i nodi non finiscono qui, perché c’è da capire anche quale sarà il futuro del personale della vecchia Alitalia che non entrerà in Ita. (Sky Tg24 )

In attesa di capire cosa ne sarà di questi debiti, sull’altro fronte riprendono i colloqui tra la nuova società Ita e i sindacati, dopo la rottura degli scorsi giorni. Ad Alitalia non bastavano i 900 milioni di euro più interessi che è stata condannata dalla UE a restituire allo Stato. (FormulaPassion.it)

Tirando le somme: Bonomi ha ragione quando dice che la missione Perseverance della Nasa è costata meno di 3 miliardi di euro «Negli ultimi cinque anni sono stati inseriti 7 miliardi in Alitalia per tenere gli aerei a terra, con meno di 3 miliardi la Nasa è andata su Marte». (Pagella Politica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr