Carceri italiane, il Consiglio d’Europa: “Troppo affollate e troppi suicidi”

La Stampa ESTERI

Le carceri italiane, secondo il Consiglio d’Europa, sono l’immagine di un sistema di giustizia su cui molto occorre fare.

Sono le più affollate d’Europa, ospitano per lo più anziani, conoscono un alto tasso di suicidi, e sono veri e propri punti di non ritorno, perché chi vi entra tende a restarci.

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

La notizia riportata su altri giornali

L'Italia, però, non è l'unico Paese UE ad avere carceri sovraffollate. Il Consiglio d'Europa boccia le carceri italiane - considerate tra le peggiori del continente - ed esige un cambiamento. (RSI.ch Informazione)

Sovraffollamento carceri: impennata dei contagi. Il problema del sovraffollamento delle carceri è tornato alla ribalta proprio in questi giorni per una impennata dei contagi da coronavirus A lanciare l’allarme è il rapporto del Consiglio d’Europa dal titolo Space, che fotografa ogni anno la situazione dei sistemi penitenziari nei Paesi membri dell’organizzazione internazionale. (Il Primato Nazionale)

Secondo il rapporto dell’Associazione Antigone al 28 febbraio 2021 i detenuti in Italia erano 53.695, 7.533 in meno rispetto al 2020. Perché amnistia e indulto non sono solo dei provvedimenti legislativi ma rappresentano una idea di Giustizia molto molto lontana dall’idea che la Giustizia sia un sistema che permette di scaricare le proprie rabbie e realizzare la vendetta” (Il Riformista)

Le carceri italiane sono le più sovraffollate dell'Unione Europea

In Italia è allarme sovraffollamento. Innanzitutto una curiosità – che si spiega però con le ridottissime dimensioni della Repubblica -: San Marino è il Paese del Consiglio d'Europa con la capacità carceraria in assoluto più bassa. (San Marino Rtv)

Alla fine del gennaio 2020 in Italia c’erano 120 detenuti per ogni 100 posti. Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook. Rapporto sulle carceri Consiglio d’Europa: penitenziari italiani più sovraffollati dell’Unione Europea. (Polizia Penitenziaria)

Alla fine del gennaio 2020 in Italia c'erano 120 detenuti per ogni 100 posti, anche se il nostro Paese non è l'unico dell'Unione Europea ad avere il problema delle carceri sovraffollate. È quanto indicano i dati contenuti nel rapporto del Consiglio d'Europa 'Space' che fotografa ogni anno la situazione dei sistemi penitenziari nei paesi membri dell'organizzazione paneuropea. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr