Siena, per Letta scoglio Mps-Unicredit

L'agone ECONOMIA

Mentre per l’eurodeputato di Italia Viva Nicola Danti “l’ipotesi necessita di immediati chiarimenti da parte del ministro Franco“

Non solo: la banca per decenni ha avuto un fitto dialogo proprio con il mondo della sinistra italiana.

Se il governo pensa di fare il blitz con Unicredit su Monte Paschi noi ci faremo sentire“.

L’ipotesi di acquisto della banca irrompe sulle suppletive per la Camera.

Tra le alternative proposte dai 5 stelle un “rilancio da parte dello Stato” oppure, “spezzatino piu’ equilibrato, che coinvolga anche altri istituti”. (L'agone)

Su altri giornali

Nel caso della Fondazione Mps — 16 membri — 8 sono nominati dal Comune, 5 dalla Provincia, 1 dalla Regione Toscana, 1 dall’Università di Siena e 1 dall’Arcidiocesi senese. Ma le Fondazioni, che in alcuni casi hanno operato benissimo, altro non erano che una diretta emanazione del potere locale. (Notizie - MSN Italia)

A tal fine, avvieranno interlocuzioni in esclusiva per verificare la fattibilità dell’operazione. A seguito dell’annuncio, UniCredit concorderà con Mps l’accesso ad una virtual data room dedicata per lo svolgimento dell’attività di due diligence. (Il Cittadino on line)

“Auspichiamo che il ministro Franco venga a riferire alle commissioni competenti di Camera e Senato in ordine a eventuali operazioni riguardanti Mps, come tra l’altro previsto dall’art 1, comma 243, della Legge di Bilancio per il 2021. (Gazzetta di Firenze)

"Durante le prossime settimane, eseguiremo una dettagliata due diligence" su Mps "e valuteremo la capacità di una transazione di soddisfare i prerequisiti concordati”ha aggiunto: "Questo ci permetterà di definire la struttura dettagliata, i termini e il perimetro di ogni potenziale transazione e poi - conclude - solo allora decideremo se procedere" (oksiena.it)

Le alternative a uno 'spezzatino' come quello che si sta configurando sono diverse. Il M5S fara' di tutto per vigilare sull'operazione in corso, facendo leva sulla norma approvata nella scorsa Legge di Bilancio che vincola il Ministero dell'Economia a informare le Camere in caso di fusioni o operazioni di cessione delle quote di Mps', assicurano gli esponenti del Movimento. (Borsa Italiana)

I dipendenti di MPS, i soli cui va il merito della continuità della banca sul mercato, meritano rispetto. Dalle organizzazioni sindacali di Mps riceviamo e pubblichiamo. (Il Cittadino on line)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr