India, pensa di avere il coronavirus e si impicca a un albero al cimitero

Corriere Adriatico Corriere Adriatico (Salute)

Nonostante le rassicurazioni dei medici, Krishna ha iniziato a guardare video sul virus sul suo telefono cellulare e si è convinto che fosse stato infettato, secondo il giornale.

Martedì, Krishna ha lasciato la sua famiglia nella loro casa e si è recato nella tomba di sua madre.

Ne parlano anche altri media

Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web. Sei, invece, gli operatori sanitari che sono morti per il virus e oltre 1.700 i contagiati. (Tuscia Web)

Si era recato dai medici perché convinto di essere infetto e per paura di contagiare anche la sua famiglia. Il precedente a Wuhan. Già a Wuhan si era registrato un caso simile, quando un uomo si è suicidato dopo essere stato rifiutato dall’ospedale della città epicentro dell’epidemia. (Notizie.it )

Alle storiche debolezze del tessuto industriale italiano rischiano di aggiungersi le ripercussioni economiche del coronavirus 2019-nCoV. I consumatori cinesi sono responsabili del 90% della crescita reale del mercato nel 2019, raggiungendo il 35% del valore dei beni di lusso». (Lettera43)

Giovedì 6 febbraio, infine, è stato confermato il primo italiano contagiato dal coronavirus: è un giovane. Partito dalla città cinese di Wuhan, il coronavirus si sta diffondendo in tutto il mondo, al punto che l’Oms ha decretato l’emergenza globale. (Notizie.it )

Il COVID-19, nuovo nato della famiglia dei Coronavirus, è un organismo patogeno che sta spaventando il mondo. La seconda cosa, la terza, o diamogli il posto che vogliamo, sono i soldi, i nostri risparmi, il denaro che abbiamo investito in Banca. (Zonalocale)

Oltre duecento in 24 ore. Continua, intanto, la ricerca di una possibile cura. Un nuovo tipo di diagnosi è stata adottata nella regione di Huabei, in Cina, per i pazienti affetti da Coronavirus, che include gli individui asintomatici. (Scienzenotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.