Juventus, doping e Superlega: Zdenek Zeman torna all'attacco

Juventus, doping e Superlega: Zdenek Zeman torna all'attacco
Altri dettagli:
Virgilio Sport SPORT

È vero che tutti gli allenatori hanno ambizione di arrivare alla Juventus, ma dipende in che contesto ci si inquadra.

C’è qualcosa che non va e non si riesce a risolvere.

Zeman in passato ha accusato la Juventus di doping: “Io ho parlato prima di abuso di farmaci.

Non ci ho mai pensato di smettere, avevo sempre voglia di dare qualcosa ai giocatori e ai tifosi.

Zeman ha chiuso l’intervista parlando della Superlega e del Var: “Superlega?

(Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

Poi le forti dichiarazioni sul doping in Italia: “Ho parlato prima di abuso di farmaci. Il tecnico del Foggia si è scatenato in importanti rivelazioni sul ritiro e sulle vicende legate al doping in Italia. (SerieBnews.com)

“Non ci ho mai pensato di smettere, avevo sempre voglia di dare qualcosa ai giocatori e ai tifosi. Io penso che il campionato nazionale ha il suo interesse e faccia da richiamo a tanta gente che lo segue (Virgilio Sport)

Sono contento che gente con talento arrivi a fare grande calcio. Poi è venuto fuori che c’era doping vero. (CalcioNapoli1926.it)

Zeman a FP: "Foggia vive di calcio. Zemanlandia? Tutto merito di quella squadra"

Alla fine è stato tutto prescritto, come spesso accade”. Zdenek Zeman, allenatore del Foggia, ha rilasciato un’intervista a Fanpage di cui si riporta un estratto. Le statistiche dicono che l’Italia è il paese più dopato del mondo in percentuale. (IlNapolista)

Tonti (F)Ammoniti: Totaro, Mininno, Moscelli (F), Del Gesso, Cipolletta (P). . Under 17 regionale:. (Calcio Foggia)

È una piazza che vive di calcio, la gente si interessa, a me interessa dare qualche cosa alla gente e qua si può fare se uno lavora e riesce a fare quello che vuole". Visto che cambiano tante cose, io mi auguro che ci tornerà di nuovo“ (TuttoCalcioPuglia.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr