Il “piano estate” per le scuole: ecco a chi è rivolto e come funzioneranno le tre fasi

Il Fatto Quotidiano INTERNO

Ai bambini più piccoli della primaria fino agli studenti delle scuole superiori: tutti potranno scegliere in maniera volontaria se aderire o meno alla proposta

Un primo aspetto da chiarire subito è che maestri e professori saranno impegnati solo nel mese di giugno su base volontaria.

A chi sarà rivolto il “Piano estate”?

Le aule apriranno le porte al volontariato, al terzo settore, ad educatori ed esperti esterni e, se vorranno, anche ai docenti. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Personale provato, a ogni esercito serve il riposo". Condividi. "Condividiamo il significato politico e il valore sociale del Piano estate 2021, specie con riferimento ai soggetti meno tutelati e, quindi, più colpiti dai nefasti effetti della pandemia. (Rai News)

Gli interventi saranno finanziati sia dal PON che dal POC “Per la Scuola 2014 -2020”. La scadenza per l’inoltro delle candidature da parte delle scuole è fissata alle ore 15:00 del 21 maggio 2021 (Tecnica della Scuola)

A scuola anche d’estate. Sono soprattutto i tempi stretti e la remunerazione dei prof a lasciare perplessi i dirigenti, che stanno chiedendo lumi sul piano del governo da 510 milioni di euro per aiutare i ragazzi nella «socialità» e nell'apprendimento dopo la fine delle lezioni. (La Stampa)

Pensionandi scuola 2021 ancora senza certificazione diritto pensione: chiarimenti Di. Parecchi pensionandi scuola 2021 hanno comunicato di non aver ancora ricevuto notificata dalla scuola di titolarità la relativa certificazione diritto pensione da parte della competente sede INPS. Nella allegata scheda del Prof. (Orizzonte Scuola)

Ma i fatti concreti sono ancora pochi e abbiamo ascoltato le preoccupazioni, sia di genitori che docenti, durante una recente manifestazione a Roma. Organici docenti 2021/22: 106.179 posti di sostegno, più di 50 mila di potenziamento. (Orizzonte Scuola)

Sul piano estivo: “La scuola non si è mai fermata. Piano estivo, Aprea (Forza Italia): “I docenti non lavoreranno gratis, potranno avere da 70 a 100 euro all’ora. (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr