COPPA ITALIA - Napoli, Petagna: "Siamo molto dispiaciuti, volevamo vincere, ora testa al Bologna! Sono contento di aver segnato di nuovo"

COPPA ITALIA - Napoli, Petagna: Siamo molto dispiaciuti, volevamo vincere, ora testa al Bologna! Sono contento di aver segnato di nuovo
Napoli Magazine SPORT

Peccato, però dobbiamo metterci la testa adesso a lunedì che abbiamo una partita importante

Peccato, però ora dobbiamo pensare al Bologna, perchè dobbiamo fare 3 punti in campionato.

Napoli, Petagna: "Siamo molto dispiaciuti, volevamo vincere, ora testa al Bologna!

Sono contento di aver segnato di nuovo". NAPOLI - Andrea Petagna, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni Sport Mediaset dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina (Napoli Magazine)

La notizia riportata su altri giornali

Neanche tre minuti più tardi Dragowski sbaglia un rinvio e viene punito dallo splendido destro a giro di Mertens per l’1-1. Politano, Elmas e Mertens a sostegno di Petagna in avanti. (Quotidianodiragusa.it)

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski, Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi, Castrovilli, Torreira, Duncan, Gonzalez, Vlahovic, Saponara In avanti, insieme a Nico Gonzalez e Vlahovic ci sarà Saponara. (fiorentinanews.com)

Tramite il proprio profilo Instagram, Gonzalo Villar ha salutato i tifosi della Roma: "Roma. è arrivato il. Nella giornata di oggi è stato presentato a Trigoria il nuovo acquisto Ainsley Maitland-Niles, arrivato in prestito. (Voce Giallo Rossa)

Napoli-Fiorentina 2-5: Petagna illude Spalletti, i viola passano ai supplementari. Segna anche Piatek

Ora pensiamo al Genoa, dobbiamo vincere perché vogliamo restare in alto in classifica" Abbiamo giocato un ottimo primo tempo, nonostante le due cose incredibili prima dell'intervallo non abbiamo mollato e anche in 10 abbiamo giocato bene infine abbiamo vinto. (Napoli Magazine)

iatek: "Grande battaglia, avanti!" Il miglior modo per cominciare con la maglia della Fiorentina. (Napoli Magazine)

Poi i viola dilagano con Piatek e Maleh, fissando il risultato finale sul 2-5 Per arrivarci la squadra di Italiano fa sua una partita dura, tesa, con alcuni interventi al limite. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr