Mancini ricorda il trionfo dell'Italia: “Un gruppo meraviglioso, che lieto fine”

Mancini ricorda il trionfo dell'Italia: “Un gruppo meraviglioso, che lieto fine”
Approfondimenti:
CalcioNapoli1926.it SPORT

Un successo storico, impresso nella mente degli italiani per sempre

Attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, Roberto Mancini, ct della Nazionale italiana, ha ricordato il successo della sua Italia all'Europeo di una settimana fa. Edoardo Riccio. È trascorsa già una settimana dallo storico trionfo dell'Italia contro l'Inghilterra ad Euro 2020.

Mancini: "Siamo stati grandi, senza dimenticare di essere umani". (CalcioNapoli1926.it)

La notizia riportata su altre testate

Il ricordo più fresco rimarrà però quello dei rigori contro l’Inghilterra con le parate decisive di Donnarumma. “Proprio 7 giorni fa a quest’ora stavamo per cominciare una grande sfida, l’ultima di Euro 2020, la finale contro l’Inghilterra. (SportXpress.it)

È stato un Europeo all’insegna della qualità, l’Italia ha dimostrato di essere un gruppo vero che si è fortificato strada facendo”. “Se vogliamo cercare il pelo nell’uovo, non hanno fatto un Europeo da nove (fcinter1908)

Qualche giorno fa molti di voi avranno visto l'ultima tappa di Sogno Azzurro, la serie della RAI. Ragazzi capaci di sorridere e arrivare con gioia ad un momento carico di tensione come i rigori. (La Lazio Siamo Noi)

Una settimana dopo il trionfo Mancini celebra il gruppo: “La forza? Sorriso e umanità”

Per questa prima avventura finita nel migliore dei modi, non mi resta che scrivere un grande grazie a tutti: tifosi, calciatori, staff, amici Sette giorni dopo la finale di Wembley contro l'Inghilterra, il ct azzurroaffida ai social una lunga lettera:"Proprio 7 giorni fa a quest'ora stavamo per cominciare una grande sfida, l'ultima di Euro 2020, la finale contro l'Inghilterra. (Calciomercato.com)

Mancini è in coda davanti alla salumeria e macelleria La Caciotta, nella cittadina in provincia di Ancona. La foto di Roberto Mancini che fa la fila per entrare in salumeria nella sua città natale a Jesi nelle Marche sta facendo il giro della rete. (Open)

Qualche giorno fa molti di voi avranno visto l’ultima tappa di Sogno Azzurro, la serie della Rai. a sette giorni dal trionfo di Wembley: “Leggerezza, fiducia e gioia, abbiamo dimostrato che si può essere grandi professionisti senza dimenticarsi di essere umani”. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr