Vaccini in farmacia da giugno: come si prenota e chi ne ha diritto

Corriere della Sera ECONOMIA

Vaccini anti Covid in farmacia da giugno.

«Stiamo organizzando il sistema di approvvigionamento delle scorte che probabilmente verranno distribuite attraverso i nostri grossisti.

Circa 11.400 soci, oltre la metà degli iscritti, hanno già aderito», anticipa i dettagli Marco Cossolo, presidente Federfarma.

Se lo spazio interno è ristretto la somministrazione avverrà nei gazebo esterni dove già vengono eseguiti i prelievi per il tampone. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

Lunedì 17 maggio, alle 14.00, si apriranno le prenotazioni per la fascia degli over 40, solo per le fasce di età dei nati tra il 1970 e il 1973. Da sabato 15 maggio, dalle 14.00, le prenotazioni saranno aperte per una fascia più ampia: sarà il turno dei nati tra il 1966 e il 1969 (4 anni contemporaneamente). (La Repubblica)

Sulla base della garanzia di almeno un milioni di vaccini al mese per giugno e luglio arrivata dal Generale Figliuolo, il Piemonte è pronto a pianificare con data precisa tutti coloro che aderiscono o hanno aderito alla vaccinazione. (La Stampa)

In questo mese avremo 17 milioni di vaccini, sono soddisfatto, a giugno potremo incrementare con più dosi a disposizione”. (LaPresse) – “L’obiettivo delle 500mila somministrazioni al giorno può essere aumentato? (LaPresse)

– La campagna vaccinale mette il turbo in vista dell’estate e dal 17 maggio anche in Piemonte i 40enni potranno prenotarsi, in linea con le direttive emesse dalla struttura commissariale del generale Francesco Figliuolo. (telecitynews24.it)

Seguono la fascia 70-79 anni (5.580.666) e quella compresa tra i 60 e i 69 anni (4.746.633) Di Francesco Demofonti e Federico Sorrentino. ROMA – Sono 8.085 i nuovi casi registrati in Italia su 287.026 tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore in Italia. (Dire)

Marche. Nessuna novità sul fronte delle prenotazioni dei vaccini anti-Covid per gli over 40 nelle Marche. Sardegna. La Sardegna sta spostando il proprio sistema di prenotazione delle vaccinazioni anti-Covid sulla piattaforma di Poste Italiane, che dovrebbe essere operativo il 14 maggio. (Wired.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr