Fiat Panda 4x4 si trasforma in Pandamonium

ReporTMotori SCIENZA E TECNOLOGIA

Fiat Panda 4x4: tuning perfetto!

Tempo di lettura: 2 minuti. Fiat Panda 4x4 si trasforma in Pandamonium. Si tratta di una versione da rally della Fiat Panda 4x4 di prima generazione personalizzata da M-Sport, scuderia automobilistica britannica con sede a Cockermouth, in Inghilterra, conosciuta per la sua partecipazione nelle fasi del WRC con la Ford Fiesta.

Fiat Panda 4x4: motore turbo da 300 cv. (ReporTMotori)

Se ne è parlato anche su altri media

La Fiat Panda speciale da rally unisce perfettamente il vecchio e il nuovo in un unico pacchetto appositamente costruito. Il progetto Panda 4×4 ha presentato però una sfida completamente diversa. (Virgilio Motori)

Quale miglior modello della Panda 4×4, seppur modificato, per fare tramite a questa notizia? Così, a sorpresa, quei pazzi degli inglese se ne escono quatti quatti, ma neanche troppo, con una one-off che lascia senza fiato: la Panda 4×4 M-Sport. (Autoappassionati.it)

L’inglese M-Sport ha realizzato un prototipo da rally sulla base di una Fiat Panda 4×4. Panda rally con meccanica Ford Fiesta R5. La Panda 4×4 da rally M-Sport è stata realizzata nello storico quartier generale M-Sport di Dovenby Hall. (NEWSAUTO)

Una Fiat Panda 4×4 derivata da Fiesta R5 Mk1. Del Pandino originale su questo restomod è rimasto ben poco. Interni ispirati alla prima Panda. (Alla Guida)

La Panda by M-Sport nasce come una Fiat Panda standard da strada. Matthew Wilson, direttore di M-Sport, ha dichiarato: “È stato molto speciale vedere la Panda by M-Sport prendere vita e sono sbalordito da ciò che siamo stati in grado di ottenere. (Rally.it)

La squadra leader del World Rally Championship (WRC), M-Sport, ha svelato una Fiat Panda 4×4 in tiratura limitata e caratterizzata da specifiche davvero esclusive. Per chi non lo sapesse, M-Sport è un’azienda inglese divenuta famosa non solo per il Campionato del mondo di rally, ma anche per importanti e particolari realizzazioni come il Ford Transit WRC, un furgone “nato” per il rally. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr