L’iPhone 13 senza Recoba

L’iPhone 13 senza Recoba
Indiscreto SCIENZA E TECNOLOGIA

Certo noi metteremmo Recoba ed è anche per questo che non siamo amministratori delegati di Apple

Sei lì che stai dominando con un 4-4-2 blindato, assurdo mettere Recoba dietro le due punte solo per farsi applaudire dai giornalisti.

Come sarà l’iPhone 13?

Vedremo, magari l’unica sorpresa della presentazione sarà proprio il nome.

Intanto già ci colpisce il 13, nessuna scaramanzia quando ci si sarebbe potuti inventare altro (in fondo l’iPhone 2 e l’iPhone 9 non sono mai esistiti) e quindi segno di sicurezza. (Indiscreto)

Ne parlano anche altri giornali

Nell’attesa potete spulciare le immagini qui sotto alla ricerca di qualche differenza Se vi sembra che quello ritratto sia iPhone 12 probabilmente non siete i soli, ma del resto era già cosa piuttosto nota che l’aggiornamento di quest’anno non sarebbe stato molto sul lato estetico, ed è proprio per parlare della “sostanza” che vi diamo appuntamento a questa sera, dalle ore 19 in poi. (MobileWorld)

Questa sera a partire dalle ore 19 in Italia, la diretta di macitynet con la trascrizione in italiano inizia alle 18,30 da qui, durante l’evento Apple intitolato California Streaming è attesa la presentazione della nuova gamma di smartphone iPhone 13, Apple Watch Serie 7 e anche degli AirPods di terza generazione. (macitynet.it)

Come da tradizione, in questo preciso momento non puoi fare acquisti sull'Apple Store tramite Web. Se non sai come fare, puoi seguire le nostre istruzioni (Telefonino.net)

iPhone 13 è quasi qui: OFFLINE l'Apple Store, ci siamo

Inoltre, dopo l’introduzione di un hashtag #AppleEvent su Twitter della scorsa settimana, e ora è stata aggiunta una nuova animazione quando si mette Mi piace a un tweet contenente l’hashtag. L’evento “California Streamin” di Apple inizierà oggi alle 19:00, durante il quale verranno presentati diversi dispositivi, tra cui nuovi iPhone 13 e Apple Watch Series 7. (iPhone Italia)

Malgrado queste rassicurazioni, diversi cittadini hanno protestato contro Apple con messaggi come “Nessuno spyware sui nostri telefoni, mai“. Le proteste principali sono state organizzate davanti a diversi Apple Store a Boston, New York, Washington, Atlanta, Chicago, San Francisco, Portland, Minneapolis, Aventura e Houston. (iPhone Italia)

La potenza extra messa al servizio del nuovo codec ProRes, ma non solo…Read More L'articolo (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr