Si dimette presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini

Si dimette presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini
Sky Tg24 INTERNO

Le parole di Mauro Buschini. "Ribadisco - ha aggiunto riferendosi alla vicenda denominata 'Concorsopoli' - che la procedura è stata non solo regolare ma pienamente trasparente e ha permesso di integrare le risorse umane con personale esperto e preparato.

"Ho sempre lavorato nel pieno rispetto della legge, delle istituzioni e nella massima trasparenza.

Continuerò con lo stesso entusiasmo di sempre a rappresentare le istanze dei cittadini e cercare di dare risposte alle aspettative di un territorio, al quale mi lega un profondo sentimento di amore"

Mauro Buschini, presidente del Consiglio regionale del Lazio, ha annunciato le sue dimissioni in riferimento alla vicenda di assunzioni alla Regione Lazio in cui era stato accusato di irregolarità. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altri media

Dopo il percorso di aula, che spero sia molto contenuto nella tempistica, sarà compito del Presidente del Consiglio Regionale, seguendo le indicazioni dei Gruppi Consiliari, nominare i membri della commissione con proprio decreto. (TerzoBinario.it)

"Negli ultimi giorni si e' discusso, soprattutto negli organi di informazione, delle deliberazioni dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale in materia di personale, che ha portato all'assunzione di nuovi dipendenti nel nostro ente, attraverso lo scorrimento di graduatorie provenienti da concorsi svolti dai comuni. (ciociariaoggi.it)

Buschini ha rassegnato ieri sera le sue dimissioni dalla carica di presidente del Consiglio regionale, ma rispedisce le accuse al mittente, assicurando di aver agito in trasparenza e nel pieno rispetto della legalità. (Fanpage.it)

ULTIM'ORA Regione – Mauro Buschini si dimette, ecco le motivazioni

Proprio per fugare ogni dubbio sulla legalità del procedimento lo stesso presidente Buschini ha deciso di dimettersi. Dopo il percorso di aula, che spero sia molto contenuto nella tempistica, sarà compito del Presidente del Consiglio Regionale, seguendo le indicazioni dei Gruppi Consiliari, nominare i membri della commissione con proprio decreto (ilmattino.it)

È quella del presidente del Consiglio Regionale del Lazio Mauro Buschini, esponente di spicco del Partito Democratico e vicinissimo al Governatore Nicola Zingaretti. Anziché lasciare, però, l'ormai ex Presidente del Consiglio Regionale ha deciso di raddoppiare, e da accusato vuole diventare accusatore. (ilGiornale.it)

La vicenda è relativa a decisioni dell’Ufficio di Presidenza che hanno portato all’assunzione di nuovi dipendenti nel nostro ente. “Care amiche e amici,. negli ultimi giorni il Consiglio regionale del Lazio e la mia persona siamo stati vittime di attacchi senza fondamento e speculazioni politiche e mediatiche. (TG24.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr