Modifica modello comunicazione cessione crediti locazioni non abitative

Modifica modello comunicazione cessione crediti locazioni non abitative
Quotidiano Sicurezza ECONOMIA

Con provvedimento del 7 settembre 2021 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il nuovo modello per la cessione dei crediti di imposta per le locazioni a uso non abitativo.

Ricordiamo che si tratta della nuova versione del modulo approvato lo scorso 12 febbraio e relativo alle modalità di comunicazione determinate nel luglio 2020.

Modello che dovrà essere utilizzato dal 9 settembre 2021 e per il quale l’Agenzia ha aggiornato la procedura online di trasmissione e rilasciato nuove istruzioni. (Quotidiano Sicurezza)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per approfondimenti relativi alle spese ammissibili, misura del credito spettante, periodo di riferimento delle spese, modalità del calcolo e utilizzo del credito d’imposta, termini e modalità di presentazione delle comunicazioni si rimanda alla “Circolare n Con Provvedimento dell’Agenzia delle entrate del 15 luglio sono state fornite le indicazioni per fruire del credito d’imposta e sono stati approvati il modello di domanda e le relative istruzioni. (UISP Nazionale)

Il problema è di natura tecnica. (HelpMeTech)

La NASA ha fornito alcuni dettagli sulla composizione dei campioni, annunciando che Perseverance effettuerà un nuovo carotaggio ad ottobre. (HelpMeTech)

UISP - Bologna - CREDITO D'IMPOSTA PER SANIFICAZIONE E ACQUISTO DEI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

La modifica va incontro a tutti quei soggetti che utilizzano l’immobile in forza di un contratto che non prevede l’obbligo di registrazione come, per esempio, spazi di coworking. Il nuovo modello consente di indicare anche contratti di locazione non registrati, soggetti all’obbligo solo in caso d’uso. (Mixer Planet)

Variato nuovamente per quanto riguarda l’incentivo del Bonus affitto 2021, il modello di comunicazione della cessione del credito di imposta maturato dai contribuenti che hanno pagato i canoni di locazione nei periodi coperti dall’incentivo. (Lavorincasa.it)

L'operazione di lease back evita la rideterminazione del credito d'imposta 4.0 nel caso in cui il bene acquisito in locazione finanziaria venga riscattato entro il 31 dicembre del secondo anno successivo alla sua entrata in funzione («periodo di sorveglianza»). (Italia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr