Confedercontribuenti. E’ una presa in giro il condono delle cartelle esattoriali

Il Nuovo Terraglio ECONOMIA

Morale della favola, i contribuenti dovranno nel frattempo pagare tre rate della cosiddetta ‘rottamazione’, nonostante i debiti già prescritti”

Il decreto Sostegni bis, però, ha prorogato le scadenze in considerazione del nuovo stop della riscossione fino al 30/06/2021.

–si chiede il segretario nazionale di Confedercontribuenti, Ettore Minniti– il quale aggiunge: “Il D.L.

Lo dicano con forza le forze politiche e lo dicano con forza le forze più sensibili. (Il Nuovo Terraglio)

Su altre fonti

La misura interessa chi ha dichiarato fino a 30mila euro nel 2019. Un condono che vale più di 58 miliardi di euro, il più imponente dal 2016. Condono fiscale, come funziona il saldo e stralcio delle cartelle fino a 5mila euro. (Investing.com)

Come avere saldo e stralcio fino a 5000 euro. Secondo quanto recita l’articolo 4 del decreto Sostegni infatti, e’ previsto il saldo e stralcio delle cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate e degli istituti di riscossione appartenenti alle singole regioni di competenza. (Tecnoandroid)

Condono fiscale 2021, quando arriva. La procedura per la rimozione delle fatture grazie al condono 2021 sarà operativa dal momento immediatamente successivo alla pubblicazione del decreto, già firmato. (HamelinProg)

Le dilazioni devono essere corrisposte in unica soluzione oppure in modo dilazionato entro il termine massimo del 09 agosto 2021. Morale della favola, i contribuenti dovranno nel frattempo pagare tre rate della cosiddetta ‘rottamazione’, nonostante i debiti già prescritti” (politicamentecorretto.com)

Il contribuente può ricalcolare in via previsionale la sua posizione debitoria con lo stralcio delle cartelle esattoriali fino a 5 mila Euro Entro il 31 ottobre si procederà alla cancellazione automatica dei debiti fino a 5.000 Euro. (http://www.lagendanews.com)

Il decreto Sostegni bis, però, ha prorogato le scadenze in considerazione del nuovo stop della riscossione fino al 30/06/2021. Le dilazioni devono essere corrisposte in unica soluzione oppure in modo dilazionato entro il termine massimo del 09 agosto 2021. (BuongiornoAlghero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr