L'anti-Bestia contro le Fake News di Salvini. Debutta Smask, il sistema che smaschera le balle del leader della Lega

LA NOTIZIA INTERNO

Sulla rete c’è un sito chiamato smask.online che ha, tra l’altro, il compito di smascherare appunto le informazioni prodotte a ritmo continuo dal florido padano riconvertito da poco a quel Sud e a quella Italia che prima invece odiava.

Le risorse e le forze sono limitate rispetto alla Bestia, ma è già qualcosa e chi vuole può anche contribuire.

In Rete c’è una “Bestia” anzi una bestiaccia voluta e nutrita da Capitan Salvini. (LA NOTIZIA)

Su altre fonti

All’interno solo pagine bianche e senza nemmeno i numeri delle pagine. Il libro – in questo momento – è il più venduto su Amazon Italia. (Rolling Stone Italia)

Queste le parole di Matteo Salvini. Abbiamo chiesto chiarezza, un conto è la prudenza un conto dividere gli italiani e chiuderli in casa". (Video - La Stampa)

“Questo sarebbe un vero tema da leader dell’opposizione”, ha detto Augias mentre Salvini ha cercato di interromperlo dicendo: “A Bruxelles, a trattare con questi signori, c’è Conte non ci sono io“. – ha detto Augias – Sono ammirato, devo dire la verità, lo sapevo già ma a vederla dal vivo sono ammirato. (Virgilio Notizie)

Se i suoi avversari gongolano per tale operetta, il leader leghista può dormire sereno.«Non l'ho letto. In testa alla classifica dei volumi più venduti balza un libro con le pagine bianche che non ha niente da dire e sfrutta un'idea datata. (La Verità)

Augias a Salvini: «Sono ammirato dalla sua capacità di mescolare tutto, dall’Ungheria ai cani per ciechi» Durante la trasmissione Cartabianca, condotta da Bianca Berlinguer su RaiDue: «Sono ammirato - dice riferendosi ai comizi del leader della Lega - dalla sua capacità di creare un frullatore. (Notizie - MSN Italia)

E' stato proprio il leader della Lega il secondo ospite in questa stagione diil format di live di Skuola.net che vuole utilizzare il web e i social per fare i rappresentanti istituzionali.Il Senatore Salvini si è confrontato direttamente con i ragazzi tramite lee ha parlato dei temi caldi del momento, uniti ovviamente agli argomenti che stanno più a cuore a voi studenti. (Skuola.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr