;

Quel che resta di Vikram | MEDIA INAF

Quel che resta di Vikram | MEDIA INAF
Media Inaf Media Inaf (Scienza e tecnologia)

Ed è stato proprio un appassionato del settore, l’ingegnere informatico indiano Shanmuga Subramanian, a individuare in queste immagini quelli che potevano essere indizi dello schianto e a convincere il team di Lro a ritornare sul “luogo del delitto”.

Risalgono invece al 17 settembre le prime immagini della zona del touchdown acquisite dal Lunar Reconnaissance Orbiter (Lro) della Nasa, rese pubbliche il 26 settembre e messe a disposizione di chiunque volesse cimentarsi nel ritrovamento.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti