Speculare sulla malattia, oltre 4 milioni di farmaci sequestrati

Speculare sulla malattia, oltre 4 milioni di farmaci sequestrati
Corriere del Ticino Corriere del Ticino (Interno)

E la maggior parte dei prodotti farmaceutici venduti online in questo periodo sono mascherine chirurgiche contraffatte».

Nell’operazione sono state sequestrate oltre 4,4 milioni di unità di farmaci, smantellati 37 gruppi criminali organizzati, arrestate 121 persone, e chiusi 2500 link online.

La notizia riportata su altri media

Con i nostri governi e le agenzie europee, facciamo tutto il possibile per proteggervi dai medicinali contraffatti». «Purtroppo - continua - i criminali se ne approfittano: ci seguono online e sfruttano le nostre preoccupazioni per il virus. (Il Messaggero)

Se bisogna aggiungere "uno zero" alle cifre messe a disposizione oggi in Europa, per Gozi, "l'unico modo è parlare di Recovery bond. "Per questo - dice Gozi - li chiamo Recovery bond, e non Eurobond. (Adnkronos)

La nostra paura diventa la loro opportunità - spiega la presidente della Commissione Europea -. I prodotti sanitari più spesso proposti online sono delle false mascherine chirurgiche", conclude la von der Leyen in un videomessaggio (Liberoquotidiano.it)

“Per ridurre la diffusione del Coronavirus – dice la presidente della Commissione Ue – dobbiamo semplicemente restare a casa. Von Der Leyen si sofferma in particolare su questi ultimi, sottolineando come l’articolo sanitario più venduto oggigiorno per via telematica siano le “mascherine chirurgiche contraffatte“. (La Legge per Tutti)

È l'Ue che sognavano i nostri padri fondatori sulle rovine della Seconda Guerra Mondiale", ha concluso von der Leyen. "Una crisi non può essere risolta erigendo di nuovo barriere tra noi", ha continuato von der Leyen, "tuttavia, è stato il primo riflesso di alcuni Governi. (Milano Finanza)

Per le Borse è stata una seduta nervosa in attesa del Consiglio Ue ma hanno chiuso tutte in positivo, con Piazza Affari a +0,73%, Londra +2,09%, Francoforte +1,35% e Parigi +2,51%. La presidente della Commissione Ue von der Leyen invita i 27 membri ad agire "con un unico cuore". (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti