Controlli NAS, mancato rispetto delle misure anti-Covid in una struttura per anziani

Controlli NAS, mancato rispetto delle misure anti-Covid in una struttura per anziani
Rietinvetrina SALUTE

Nello specifico, i militari del N.A.S., coadiuvati nell’attività di controllo da quelli della locale Stazione, hanno riscontrato la mancata attuazione delle misure per il contenimento della pandemia da Covid-19.

Sono state rilevate, infatti, l’insufficiente dotazione di dispositivi di protezione individuale e la presenza di personale non sottoposto a vaccinazione per la prevenzione dell’infezione da Sars-Cov–2

di Viterbo, competenti anche sulla provincia di Rieti, nell’ambito di servizi di controllo sulle strutture ricettive per anziani disposti dal Comando Tutela Salute di Roma, hanno segnalato alle competenti Autorità Sanitarie ed Amministrative (ASL di Rieti e Comune) il legale rappresentante di una casa di riposo della Piana Reatina. (Rietinvetrina)

La notizia riportata su altri media

https://it.sputniknews.com/20210914/giappone-trovata-sostanza-estranea-in-18-dosi-di-vaccino-pfizer-12906197.html. Giappone, trovata sostanza estranea in 18 dosi di vaccino Pfizer. Al momento del ritiro, i preparati erano stati distribuiti a 889 centri di vaccinazione ed erano già state utilizzate 55 dosi. (Sputnik Italia)

Sono già partite le prime convocazioni. A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, oggi stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (Estense.com)

La democrazia e i diritti – soprattutto quelli fondamentali come il lavoro – devono necessariamente basarsi anche sul fatto che tutti gli attori coinvolti vengano messi di fronte alla responsabilità delle proprie azioni; e maggiore è il livello degli attori, maggiore deve essere la responsabilità. (La Stampa)

Proseguono le vaccinazioni a Barletta

Viene inoltre chiarito che le condizioni patologiche dei destinatari della dose addizionale potranno essere aggiornate in futuro, sulla base delle evidenze scientifiche disponibili. (ModenaToday)

Da lunedì 20 settembre si parte con la terza dose di vaccino anti Covid-19: le persone appartenenti alle categorie per le quali è prevista la somministrazione non dovranno fare nulla, perché verranno direttamente contattate dalle Aziende sanitarie. (Regione Emilia Romagna)

Le dosi sono il 89,4 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 6.263.555 ). Sono 5.602.412 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 14.00 dal Report del Governo nazionale. (BarlettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr