Asl Rieti ha avviato la vaccinazione in terza dose: prime somministrazioni ai trapiantati

Asl Rieti ha avviato la vaccinazione in terza dose: prime somministrazioni ai trapiantati
Rieti Life SALUTE

Nell’ambito della Campagna vaccinale anti-covid19, la Asl di Rieti comunica l’avvio della vaccinazione con terza dose.

Foto: RietiLife

Quaranta, al momento, le persone che sono state contattate direttamente dall’Azienda Sanitaria Locale di Rieti per la somministrazione del vaccino in terza dose presso l’hub vaccinale “ex Bosi” di Rieti.

La Asl di Rieti ha già pianificato la somministrazione della dose aggiuntiva, definendo un programma dettagliato dei soggetti vulnerabili che verranno vaccinati. (Rieti Life)

Se ne è parlato anche su altre testate

Viene inoltre chiarito che le condizioni patologiche dei destinatari della dose addizionale potranno essere aggiornate in futuro, sulla base delle evidenze scientifiche disponibili. A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, oggi stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (Estense.com)

La democrazia e i diritti – soprattutto quelli fondamentali come il lavoro – devono necessariamente basarsi anche sul fatto che tutti gli attori coinvolti vengano messi di fronte alla responsabilità delle proprie azioni; e maggiore è il livello degli attori, maggiore deve essere la responsabilità. (La Stampa)

Viene inoltre chiarito che le condizioni patologiche dei destinatari della dose addizionale potranno essere aggiornate in futuro, sulla base delle evidenze scientifiche disponibili. (ModenaToday)

Covid, quanti sono gli under 30 vaccinati in Italia. I DATI

A definire i destinatari della terza dose è una circolare del ministero della Salute, cui ha fatto seguito, oggi stesso, una comunicazione dell’assessorato regionale alle Politiche per la Salute che ha chiarito alle Aziende sanitarie ulteriori aspetti di natura operativa. (Regione Emilia Romagna)

https://it.sputniknews.com/20210914/giappone-trovata-sostanza-estranea-in-18-dosi-di-vaccino-pfizer-12906197.html. Giappone, trovata sostanza estranea in 18 dosi di vaccino Pfizer. Il ministero della Salute del Paese ha sospeso l'applicazione di tre lotti di vaccino, per un totale di 1,63 milioni di dosi. (Sputnik Italia)

ntanto proseguono in Italia le vaccinazioni dei più giovani. Nella fascia 20-29 anni il 67,4% è immunizzato con due dosi, l’11,8% con una e il 20,8% non è vaccinato. Vaccino Covid, dati e grafici sulle somministrazioni in Italia (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr