Riduzione di bancomat e sportelli bancari, disagi a Castione della Presolana

Riduzione di bancomat e sportelli bancari, disagi a Castione della Presolana
Valseriana News ECONOMIA

“Come era facilmente prevedibile, iniziano i disservizi causati dalla chiusura degli sportelli e dall’ eliminazione dei due bancomat di Bratto – a scriverlo è lo stesso sindaco di Castione della Presolana”.

Inviamo email di protesta per la chiusura dei due sportelli e richiediamo almeno l’installazione di un bancomat a Bratto

Ma serve soprattutto l’aiuto dei cittadini, dei villeggianti e dei clienti della Banca, per una protesta civile e decisa. (Valseriana News)

Su altre testate

I residenti, infatti, sono 3.500, mentre il comprensorio castionese in molti fine settimana dell’anno tocca mediamente presenze di 10 mila persone, e nel periodo estivo arriva a totalizzare 35-40 mila presenze stanziali. (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

Secondo quanto scrive Migliorati sulla sua pagina Facebook, l’amministrazione ha dato disponibilità all’installazione di un bancomat nell’area del palazzetto Congressi in via Donizetti, opzione che la Banca si riserva di valutare. (MyValley.it)

«In Italia in questo trimestre si vede già una buona accelerazione: +1% trimestre su trimestre Questo è un momento di svolta per l’economia italiana, si è avviata la ripresa ed è un’occasione storica per modernizzare il Paese - ha affermato Gregorio De Felice, capo economista di Intesa Sanpaolo durante la presentazione della nuova Banca dei Territori -. (La Stampa)

Intesa Sp: Banca dei Territori vicina a famiglie e PMI per sostenere ripresa

La scorsa settimana l'Istat ha rivisto al rialzo la previsione di crescita del Pil per il 2021 a +4,7% dal +4,0% stimato a dicembre. (Reuters) - Il Pil italiano dovrebbe crescere del 4,6% nel 2021 trainato dal settore manifatturiero che, con una ritrovata competitività, sfrutterà la sua tradizionale propensione all'export. (Yahoo Finanza)

Via Roma è infatti una delle vie che conduce in via Matteotti, il corso principale della cittadina dove svetta piazza Malpighi Nel mirino della banda dei bancomat è finita la filiale della Bcc, Banca Centro Emilia, di via Roma, a due passi dal centro storico. (il Resto del Carlino)

Alla presentazione ha partecipato Gregorio De Felice, capo economista e responsabile della Direzione Studi e Ricerche del Gruppo. La crescita del Pil italiano da parte di Intesa Sanpaolo è “prevista al 4,6% quest’anno”, per proseguire “ad un ritmo pari al 4% nel 2022″. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr