Bianco, rosso e Verdone compie 40 anni: le auto del film

Bianco, rosso e Verdone compie 40 anni: le auto del film
La Gazzetta dello Sport CULTURA E SPETTACOLO

Tutte le macchine del road movie dell’autore-attore romano. Roberto Pontiroli Gobbi. Bianco, rosso e Verdone ha appena spento le quaranta candeline.

L’Alfasud di Pasquale Amitrano — A partire dal povero Pasquale immigrato a Monaco di Baviera, sfegatato tifoso juventino, che per tutto il film non pronuncia una parola.

Dalla Alfasud di Pasquale alla 131 Panorama di Furio passando per la 1100 di Mimmo e il Maggiolino cabrio di Raul. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE > > > Bianco, Rosso e Verdone, tutto sul cast e sulla trama del film. Ma ecco che è proprio qui che molta gente gli ha chiesto di firmare una copia del dvd di ‘Bianco, Rosso e Verdone‘ (YouMovies)

Carlo Verdone è stato sposato per 16 anni, dal 1980 al 1996, con Gianna Scarpelli. Leggi di più -> Chi sono Giulia e Paolo, i figli di Carlo Verdone e Gianna Scarpelli (Puglia 24 NEWS)

“Avrebbe potuto fare l’attore, ne sarebbe stato in grado ma non ha voluto”, ha spiegato Verdone. Dopo la fine del matrimonio con Gianna, Carlo Verdone ha deciso di prendersi due anni di pausa per trascorrere del tempo con i figli. (Metropolitan Magazine )

CARLO VERDONE/ “Il mio libro scritto nei 10 mesi del lockdown” (Domenica in)

I motivi per non essere tranquilli c’erano tutti: Leone, scaramanticamente, non vedeva di buon occhio il titolo (troppo simile a Bianco, rosso e…, 1972, di Lattuada, con la Loren e Celentano, che fu un mezzo flop), mentre Verdone, malgrado la decisione di riproporre un film “tripartito” e cimentarsi nuovamente con tre personaggi principali, temeva “psicosomaticamente” di andare incontro a un insuccesso. (Corriere della Sera)

Alla fine ha incassato i complimenti sia di Mara Venier (elogiata da Maurizio Costanzo) sia di Carlo Verdone stesso Lui fece di testa sua e quando Sergio Leone lo scoprì successe questo:. “Aveva una ciabatta e mi diede un calcio nel sedere dicendomi che non ero nessuno e che se Sergio Leone dice una cosa, quella è”. (Lanostratv)

Ora comica, ora assurda, ora dolente. C’è anche Carlo Verdone, tra gli ospiti della nuova puntata di Domenica in, il contenitore della domenica pomeriggio di Rai1 condotto da Mara Venier con protagonisti i volti più noti del mondo dello spettacolo. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr