Il caos nel centro sinistra (i botta e risposta fra Calenda, Bonelli, Fratoianni e Di Maio)

Il caos nel centro sinistra (i botta e risposta fra Calenda, Bonelli, Fratoianni e Di Maio)
Approfondimenti:
Agenzia askanews INTERNO

Roma, 5 ago. (askanews) – “Tutti i giorni vedo dichiarazioni di Bonelli e Fratoianni contro l’agenda Draghi. Se questa è la loro posizione il Pd dovrà decidere se mantenere l’accordo con noi, oppure stravolgerlo, oppure buttare dentro tutto o il contrario di tutto. Ma avrebbe un problema con noi a quel punto”. Lo ha detto …

(Agenzia askanews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Fratoianni aveva già fatto sapere che “una coalizione che abbia al centro del proprio programma l’Agenda Draghi per noi non è praticabile”. La polemica arriva dopo l’incontro tra Letta Fratoianni e Bonelli concluso con gli ultimi due che hanno chiesto altre 48 ore per riflettere. (Il Riformista)

La tweetstorm mattutina di Carlo Calenda ha rovesciato scrivanie e sparso sul pavimento i piani di battaglia, costringendo Enrico Letta forse non a ricominciare da zero, ma quasi Così magari riusciamo a completare la coalizione senza drammi”. (L'HuffPost)

Roma, 5 ago. (askanews) – Altissima tensione nella coalizione di centrosinistra, con Carlo Calenda che – al termine di un’escalation di scontri con Nicola Fratoianni e Angelo Bonelli – arriva a porre l’aut aut a Enrico Letta: o noi o loro. (Agenzia askanews)

Alta tensione Calenda-sinistra: o no o loro. Si aspetta il Pd

Mi pare del tutto evidente che c’è una scelta netta da fare per il Partito Democratico che ha siglato un patto chiaro con noi che dice l’opposto. “Dario, il terzismo alla volemose bene con noi non funziona” , il monito dell’ex manager di Sky: “NATO, rigassificatori, equilibrio di bilancio, revisione rdc, agenda Draghi (ilGiornale.it)

Ma con questa legge elettorale, che è la peggiore della storia, ci obbliga a stare insieme. Quando Enrico Letta sbarca sulla costa laziale, a Riva dei Tarquini, sotto il sole cocente del pomeriggio, le trattative con Europa Verde e Sinistra Italiana sembrano lontanissime. (ilmessaggero.it)

Se questa è la loro posizione il Pd dovrà decidere se mantenere l'accordo con noi, oppure stravolgerlo, oppure buttare dentro tutto o il contrario di tutto. Per poi affondare il colpo ospite di Radio24: "Tutti i giorni vedo dichiarazioni di Bonelli e Fratoianni contro l'agenda Draghi. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr