Lapo contro lo spot Hyundai: "La Panda in fumo e la pizza scadente, non si ridicolizza la cultura di un Paese"

TorinoToday ECONOMIA

La Panda in fumo, la pizza scadente…mancava solo il pizzaiolo di nome Tony".

#IoSonoPanda non è un hashtag solo per “il Pandino”, ma è un modo per affermare, come giustamente fanno anche altrove, che non si ridicolizza la cultura di un Paese.

La Panda in fumo, la pizza scadente…mancava solo il pizzaiolo di nome Tony — Lapo Elkann (@lapoelkann_) April 29, 2021. In tantissimi, raccogliendo l'invito dell'imprenditore, hanno twittato #IoSonoPanda che è entrato nelle tendenze di Twitter

"La Panda porta in giro milioni di italiani ovunque -twitta Lapo Elkann - e la pizza è amata da centinaia di milioni di persone nel mondo". (TorinoToday)

La notizia riportata su altre testate

Lapo Elkann e l’hashtag #IoSonoPanda. La chiamata alle armi funziona e nella giornata di mercoledì l’hashtag #IoSonoPanda è schizzato tra i trending topic (Blitz quotidiano)

#iosonopanda: Lapo Elkann contro la Hyundai in difesa dell’Italia. Tempo di lettura: (Mole24)

Verso il tredicesimo minuto del filmato la Kona N passa di fianco a una Fiat Panda “vecchio modello” rimasta in panne a bordo strada, il cui compito era quello di consegnare in tempo la pizza custodita nel bagagliaio. (Info Motori)

I genitor… -. Ultime Notizie dalla rete : coreani prendono. QUOTIDIANO.NET. hanno genio e hanno capacità produttiva, sono bravi e tanti complimenti. (Di venerdì 30 aprile 2021) Pochi lo sanno ed è persino giusto, visto che parliamo di una vita fa. (Zazoom Blog)

Il post di Lapo Elkann era corredato da una sua lunga riflessione: “Nella nuova pubblicità (di Hyundai Kona N, ndr) viene mostrata una Panda per la consegna della pizza che va in fumo. La prossima volta siamo sicuri che la casa automobilistica coreana farà molta più attenzione (FormulaPassion.it)

Si convenne sulla opportunità di coordinamento con le procure di Roma e Perugia Non ho nulla da aggiungere - così l'ex consigliere del Csm Piercamillo Davigo sui verbali ricevuti da Paolo Storari. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr