Napoli - Fiorentina (2-5) TIM CUP 2021-2022 (FOTO)

Vivicentro SPORT

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Castrovilli (45′ st Bonaventura), Torreira, Duncan (49′ pt Terracciano); Gonzalez (45′ st Ikoné), Vlahovic (28′ st Piatek), Saponara (1′ st Maleh).

Ammoniti: Fabian Ruiz, Tuanzebe (N); Duncan, Castrovilli (F).

Recupero: 5′ pt, 6′ st, 1′ pts

Guarda le foto di Napoli – Fiorentina (2-5) realizzate dal nostro fotografo Giovanni Somma, che ci raccontano di un Napoli incerottato e stanco che al “Diego Armando Maradona” perde contro i gigliati e dice addio alla competizione tricolore al primo turno utile. (Vivicentro)

La notizia riportata su altre testate

La Gazzetta dello Sport segnala proprio quest'ultimo dato scrivendo: "Nei suoi esordi italiani segna sempre al Napoli". Le pagelle di Piatek: il pistolero è tornato. (TUTTO mercato WEB)

Approfondimento sui goal subiti dal Napoli nella partita di Coppa Italia contro la Fiorentina; giocata il 13 gennaio alle 18.00 allo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli. Quarto goal Fiorentina – al 108′ Piatek (2-4). (Il Napoli Online)

Il club toscano ha battuto 5-2 l’SSC Napoli ai supplementari al secondo turno. Fiorentina al termine dei quarti di Coppa Italia. (Italnews)

La rosa della Fiorentina, infatti, è decisamente profonda e anche di livello rafforzata nel mese di gennaio grazie all’arrivo di Ikone e Piatek. Ventuno reti lo scorso anno, già a 19 in 23 partite stagionali (Serie A e Coppa Italia) quest’anno. (Passione del Calcio)

(LaPresse) Negli ottavi di Coppa Italia rocambolesca gara allo stadio Maradona, la Fiorentina vince 5-2 contro il Napoli, ai supplementari giocati dai toscani in 10 contro 9 per le espulsioni. A San Siro il Milan, invece, batte 3-1 ai supplementari il Genoa di Shevchenko. (Il Mattino)

La Fiorentina in 10 contro 9 e con giocatori più freschi, prima passa con un diagonale di Venuti, poi mette in cassaforte la qualificazione con le reti di due innesti effettuati a gara in corso, il neo acquisto Piatek (aveva sostituito Vlahovic) e lo scattante Maleh (era subentrato a Saponara)" Gli azzurri sono usciti sconfitti per 2-5 dal Maradona con una prestazione sottotono, dovuta alle tante assenze importanti e al calo fisico generale della squadra. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr