Vaccini, all’Ordine di Bergamo tre esposti per tesi “pseudoscientifiche” di medici

Vaccini, all’Ordine di Bergamo tre esposti per tesi “pseudoscientifiche” di medici
BergamoNews.it INTERNO

A segnalare sarebbero stati alcuni cittadini, forse perplessi rispetto a quanto letto sul social network.

Tant’è che tre esposti sono stati depositati all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Bergamo nei confronti di altrettanti professionisti del territorio, segnalati per avere sostenuto tesi pseudoscientifiche in materia di vaccini su Facebook.

Che i social network siano un mezzo potente, lo sappiamo. (BergamoNews.it)

La notizia riportata su altri media

Da giovedì 29 aprile a sabato primo maggio, su un totale di 65.118 prime dosi somministrate in Sicilia, il 66,52% (43.319) hanno riguardato persone, rientranti nei target attuali della campagna vaccinale, che hanno deciso di aderire all’Open day, dunque senza prenotazione. (Livesicilia.it)

Non è mia abitudine lamentarmi ma in questo caso non posso farne a meno. Impossibile che si verifichino sempre e dovunque. (LegnanoNews.it)

Nel dettaglio 15.612.480 Pfizer/BioNTech, 2.207.900 Moderna, 6.532.080 Vaxzevria (AstraZeneca) e 336.800 Janssen (J&J) (Rai News)

Vaccini, in Sicilia somministrate 43 mila prime dosi senza prenotazione grazie all'open day

Il sole ha baciato la seconda giornata del ponte del primo maggio a Capri senza tradire quindi le aspettative dei turisti che sono arrivati sull’isola dopo il passaggio della Campania in zona gialla. APPROFONDIMENTI IL TURISMO Primo maggio, la protesta degli operatori del turismo a Pompei:. (ilmattino.it)

Nel target 60-69, i soggetti senza prenotazione sono stati il 63,67% (13.518 su 21.230). Da giovedì 29 aprile a sabato primo maggio, su un totale di 65.118 prime dosi somministrate in Sicilia, il 66,52% (43.319) hanno riguardato persone, rientranti nei target attuali della campagna vaccinale, che hanno deciso di aderire all’Open day, dunque senza prenotazione. (RagusaOggi)

E ancora in quella over 80 la percentuale senza prenotazione è stata pari al 73,77% (5.243 su 7.107) del totale di coloro che hanno ricevuto la prima dose in questa fascia d'età nel fine settimana. Da giovedì 29 aprile a sabato primo maggio, su un totale di 65.118 prime dosi somministrate in Sicilia, il 66,52% (43.319) hanno riguardato persone, rientranti nei target attuali della campagna vaccinale, che hanno deciso di aderire all'Open day, dunque senza prenotazione. (CataniaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr