Lombardia zona bianca da lunedì 14: ecco cosa cambia

Lombardia zona bianca da lunedì 14: ecco cosa cambia
Cremonaoggi INTERNO

Riaprono le piscine anche al coperto, i centri benessere e termali, le fiere, i parchi a tema, i convegni e i congressi, le sale bingo e i casinò.

Ecco cosa cambia:. Il coprifuoco viene eliminato. Ristoranti e bar all’aperto non avranno alcun limite di ospiti per tavolo, mentre al chiuso resta il limite delle sei persone.

Da lunedì 14 giugno la Lombardia passa in zona bianca.

Sono consentiti i banchetti dopo le cerimonie civili e religiose: matrimoni, comunioni, cresime

(Cremonaoggi)

Ne parlano anche altre testate

Lo afferma il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del bando ‘La Lombardia è dei giovani 2021’ a Palazzo Lombardia. (ITALPRESS) (Toscana Media News)

E dal 21 passeranno in bianco anche la Toscana, la Sicilia, le Marche, la Provincia di Bolzano, la Basilicata, la Calabria e la Campania. Infine il 28, sarà la… | Read More | Repubblica.it > Cronaca. Advertisements Loading. (HelpMeTech)

Lo comunica in una nota la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, giovedì 10 giugno. Moratti: raggiunte 7 milioni di somministrazioni «La Lombardia può considerarsi da oggi di fatto zona bianca». (L'Eco di Bergamo)

Da lunedì mezza Italia in zona bianca: via tutte le restrizioni

I dati di oggi. - i tamponi effettuati: 35.696 (di cui 20.658 molecolari e 15.038 antigenici) totale complessivo: 10.994.844. - i nuovi casi positivi: 352 (di cui 19 'debolmente positivi'). - i guariti/dimessi totale complessivo: 786.120 (+467), di cui 2.037 dimessi e 784.083 guariti. (Prima Monza)

Lombardia zona bianca vuol dire anche nessun limite di presenza ai tavoli per i ristoranti all'aperto. "Le vaccinazioni stanno andando bene e sono determinanti per fermare questa epidemia: da lunedì come Lombardia saremo zona bianca e avremo ulteriori allentamenti", le parole di Fontana. (Concorezzo.org)

Video. Per legge, servono tre monitoraggi consecutivi con un’incidenza settimanale sotto i 50 casi per centomila abitanti per consentire a una regione di guadagnarsi lo scenario con minori restrizioni. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr