Derby Scudetto - I pensieri del tifoso dell'Inter prima del match più importante

Derby Scudetto - I pensieri del tifoso dell'Inter prima del match più importante
TUTTO mercato WEB SPORT

Guardi un attimo il calendario sul cellulare, ancora una volta: dice derby.

E comunque conta il presente, conta dove si va adesso e, adesso, l'opzione è una soltanto: restare lassù, provare ad allontanarsi

Non si entra, ma quei ragazzi devono saperlo che i tifosi dell'Inter ci sono lo stesso.

Eccola, la classifica: dice derby, dice anche prima contro seconda.

Lo guardi, è casa, la seconda, o forse la prima. (TUTTO mercato WEB)

Su altri giornali

Sulla trequarti invece toccherà al trio composto da Saelemakers, Calhanoglu e Rebic, che agirà dietro l'unica punta, Zlatan Ibrahimovic. In mediana troveranno posto Kessie e Tonali, quest'ultimo prenderà il posto dell'infortunato Bennacer. (Inter Dipendenza)

Nel 2011, infatti, dopo aver vinto lo scudetto con il Milan, ha acquistato un’ultima supercar prima di partire per la Francia e andare a giocare nel Paris Saint-Germain. Stimolante il confronto di personalità e di stili, che si riflette anche nelle diverse scelte dei due in fatto di auto sportive. (AutoMotoriNews)

Questo pomeriggio andrà in scena al "Meazza" il derby della Madonnina. Questo il titolo nelle pagine sportive dell'edizione odierna de Il Messaggero: "Ibra contro Lukaku, stavolta il testa a testa è per il primo posto" (TUTTO mercato WEB)

Milan-Inter, le probabili formazioni: ci sarà la pace tra Ibrahimovic e Lukaku?

Dopo dieci anni e con quaranta primavere sulle spalle Ibra è ancora qui In realtà un altro reduce di quel 2011 c’è. (il Resto del Carlino)

Milan Skriniar è fondamentale per l’Inter, anche per passare alla difesa 4, non lo toglierei mai. Marco Nosotti ha messo a confronto le rose di Stefano Pioli e Antonio Conte. (Inter-News.it)

E poi ci sarà lui, Zlatan Ibrahimovic, già a segno dieci volte nel derby di Milano, di cui otto con la casacca del Diavolo. MILAN-INTER PROBABILI FORMAZIONI. Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr