L'Italia ammaina la bandiera in Afghanistan. Il ministro Guerini: "Non torni rifugio di terroristi"

L'Italia ammaina la bandiera in Afghanistan. Il ministro Guerini: Non torni rifugio di terroristi
Per saperne di più:
Rai News INTERNO

"Sono 53 le lacrime che non dimenticheremo", ha detto il capo di Stato maggiore della Difesa, Vecciarelli, riferendosi ai militari italiani caduti.

Fine di un'era L'Italia ammaina la bandiera in Afghanistan.

Lo ha detto il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in occasione dell'ammaina-bandiera.

Il ministro Guerini: "Non torni rifugio di terroristi" Gli Emirati negano il sorvolo al Boeing dell'Aeronautica italiana. (Rai News)

Ne parlano anche altri media

Per la fine della missione, ad Herat durante la cerimonia di ammaina bandiera anche il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. Cerimonia ammaina bandiera per le truppe italiane a Herat. (LaPresse)

Herat, 09 giugno 2021 L’Italia si ritira dall’Afghanistan. Lo ha detto il generale Beniamino Vergori, comandante della brigata Folgore (Corriere TV)

Quindi “la Nato continuerà ad essere impegnata in Afghanistan, ma in un modo diverso”, ha detto Come ha ricordato ieri Fausto Biloslavo su il Giornale “in Afghanistan non abbiamo vinto e l’ammaina bandiera ad Herat assomiglia molto ad una sconfitta semi nascosta e mascherata da orgogliosi discorsi ufficiali. (Analisi Difesa)

Il ritiro dell'Italia dall'Afghanistan

“Il ritiro completo delle truppe statunitensi avverrà entro la data simbolica dell’attentato alle Torri Gemelle”, aveva affermato il presidente Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha partecipato alla cerimonia dell’ammaina bandiera insieme ai militari, consegnando la base italiana alle forze di sicurezza locali. (TIMgate)

fornisce biometrie di alta qualità […]. Neurala, leader nel settore IA per sistemi di visione artificiale, lancia un’affiliata europea BOSTON & TRIESTE, Italia--(BUSINESS WIRE)--Oggi Neurala, leader nello sviluppo di software per applicazioni di visione artificiale che utilizzano l’IA, ha annunciato il lancio della sua affiliata europea, Neurala Europe, con sede in Italia. (ItalyNews.it)

I soldati occidentali lasciano l’Afghanistan. A onorare questo sforzo, e dichiarare chiusa la missione, c’è anche il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr