Ranieri: "Non avrei escluso giocatori Juve dopo la festa"

Ranieri: Non avrei escluso giocatori Juve dopo la festa
Voce Giallo Rossa SPORT

"Cosa ho detto ad Adrien Silva dopo il rosso?

Peccato aver giocato con l'uomo in meno alla fine", ha ammesso Ranieri.

Eh eh, cosa gli ho detto… Avevo detto a tutti gli ammoniti di non fare entrare ruvide.

Non dico di comprenderlo, ma bisogna accettarlo". Un pensiero a bomber Quagliarella: "Quagliarella il più sottovalutato di sempre?

Io scuso i giocatori della Juventus perché stanno sempre insieme. (Voce Giallo Rossa)

Su altri giornali

Siamo un po’ dispiaciuti per il gol subito nel finale, ma che partita della mia Samp" Prova di maturità - Il tecnico blucerchiato ha spesso parlato in fase di presentazione, e anche dopo le partite, che il finale di campionato servirà a capire cosa vorrà fare da grande la Sampdoria. (TUTTO mercato WEB)

Ranieri e l'abbraccio con Donnarumma: "Chiedeva falli e gialli, gli volevo dare il fischietto". vedi letture. Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, nell'intervento di oggi a Radio Rai 1, ha svelato anche cosa ci fosse dietro all'abbraccio di sabato scorso all'intervallo tra lui e il portiere avversario Donnarumma, durante la partita con il Milan: "Era lì che chiedeva falli, punizioni, ammonizioni. (TUTTO mercato WEB)

I tempi però sono maturi e Quagliarella (al pari di Claudio Ranieri) vuole sapere se potrà vestire ancora la maglia della Sampdoria (e quindi chiudere qui la carriera) Il messaggio è arrivato a destinazione: il gol contro il Milan è un missile indirizzato a Massimo Ferrero. (Sampdoria News 24)

Ranieri: “Date un fischietto a Donnarumma! McKennie e Dybala, io avrei fatto…”

In merito a queste ha rilasciato alcune dichiarazioni Fabrizio Romano. Fabrizio Romano, giornalista di Sky Sport ed esperto di calciomercato, ha analizzato la situazione rinnovi in casa Sampdoria per quanto riguarda Claudio Ranieri e Fabio Quagliarella (Sampdoria News 24)

Per quanto riguarda la questione 'allenatore', la Gazzetta dello sport oggi scrive: "Già al termine della partita di sabato contro il Milan, Ranieri aveva usato una battuta («So già quel che farò da grande») sulla vicenda. (Udinese Blog)

Quest’anno era salvarsi senza soffrire e ci stiamo piano piano riuscendo. Non so quali fossero gli obiettivi di inizio stagione e comunque bisogna vedere come finisce considerando anche l’Europa League” (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr