Coronavirus, Niccolò è tornato in Italia: a salutarlo Di Maio e i genitori, poi allo Spallanzani

Fanpage.it Fanpage.it (Interno)

Ad attenderlo sulla pista dell’aeroporto, oltre alla sua famiglia, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio Niccolò sta bene e dopo circa 13 ore di volo e è stato trasferito all’ospedale Spallanzani dove trascorrerà la quarantena.

Su altri media

Allo Spallanzani altre cinque persone sono state sottoposte al test per la ricerca del virus di Wuhan e restano ricoverate in attesa della risposta. In Cina il ragazzo è stato seguito dal personale dell’ambasciata: dopo aver superato gli ultimi controlli medici, affronta il volo coricato su una barella speciale, che permette il cosiddetto ‘biocontenimento‘. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.