A35 Brebemi avvia i primi test sulla ricarica dinamica dei mezzi

Corriere della Sera ECONOMIA

di Massimiliano Del Barba. Da ieri in funzione a Chiari l’anello che abilita la tecnologia a induzione per e-car. Alimentare in corsa un veicolo elettrico, azzerando quindi i tempi di ricarica e, al contempo, superando il limite infrastrutturale del numero di colonnine a disposizione degli automobilisti lungo le strade .

La sperimentazione, frutto della partnership fra Brebemi e un pool di società fra cui Abb, Stellantis, Fiamm e Tim, è iniziata ieri lungo un anello di asfalto di un chilometro elettrificato con una potenza di 1 MegaWatt che è stato costruito a Chiari, vicino all’imbocco della A35, ed è stato battezzato «Arena del futuro». (Corriere della Sera)

Su altri media

A tal fine i primi veicoli (Fiat Nuova 500 e bus Iveco E-Way) sono stati equipaggiati per testare il sistema e hanno già macinato diversi km, con risultati incoraggianti Dopo l’individuazione delle migliori tecnologie legate all’elettrificazione stradale e la messa a punto del circuito, è infatti iniziata la terza fase del progetto che è focalizzata sulla sperimentazione delle tecnologie adottate. (Yahoo Finanza)

Mobilità elettrica, Stellantis lavora alla ricarica a induzione. Ricarica auto elettrica. Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura. (News Mondo)

Il circuito misura poco più di un chilometro e può contare su una potenza di alimentazione da un megawatt. Ricaricare un'auto elettrica senza fili solo mediante induzione, come se si trattasse di un semplicissimo smartphone, e in più continuando a viaggiare? (Brescia Oggi)

Da oggi Arena del Futuro è quindi pronta per sperimentare sul campo l’innovativa tecnologia impiegata per ricaricare le vetture elettriche in transito sul circuito. Dopo l’individuazione delle migliori tecnologie legate all’elettrificazione stradale e la messa a punto del circuito, inizia oggi la terza fase del progetto che è focalizzata sulla sperimentazione delle tecnologie adottate. (Il Messaggero - Motori)

Ricaricare le auto elettriche mentre sono in marcia: è questa la nuova frontiera del mondo auto e anche l’obiettivo di Stellantis, il gruppo nato dalla fusione di FCA e PSA, che ha inaugurato il circuito “Arena Del Futuro” per testare sul campo la rivoluzionaria ricarica elettrica ad induzione dinamica. (Alla Guida)

La prima ha interessato e identificato la miglior tecnologia legata all’elettrificazione stradale disponibile a livello globale, la seconda è stata pianificata per lo sviluppo fisico del circuito. La pavimentazione stradale è stata studiata e realizzata per renderla più durevole senza alterare l’efficienza e l’efficacia della carica induttiva (Electric Motor News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr