Roma, segnali di Mou: Zaniolo show con lo Zorya, ma ottavi ancora in bilico

Roma, segnali di Mou: Zaniolo show con lo Zorya, ma ottavi ancora in bilico
Leggo.it SPORT

La Roma in un giovedì sotto la pioggia si ritrova improvvisamente e si divora il modesto Zorya fornendo risposte confortanti a Mourinho e prendendosi la qualificazione nel girone di Conference.

Qualità, sacrificio e quel Nicolò Zaniolo che mancava da tanto tempo.

Chiedo alla stampa però di non inventare bugie su di noi, la chiosa di Mou riferendosi al presunto litigio tra i due

giallorossi hanno dominato una partita in cui è brillata forte la stella di Zaniolo determinante nel senso più pieno del termine. (Leggo.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Poi dichiara: "Questa vittoria ci dà fiducia, ora dobbiamo ritrovare continuità. Prima dell'intervista, l'attaccante inglese si rivede negli highlights disperandosi in occasione dei gol sbagliati e sorridendo con soddisfazione nel rivedere le reti realizzate. (Sky Sport)

Nicolò Zaniolo ieri sera contro lo Zorya si è preso la scena con una prestazione brillante e strappando gli applausi di tutto l'Olimpico. (Corriere dello Sport.it)

– “Lui deve fare un percorso, come gli altri. Dobbiamo dare un po’ di riposo a qualcuno, come è successo con Ibanez, che oggi ha giocato solo 20 minuti. (SOS Fanta)

Mourinho sull’ex Zaniolo: “Voglio di più ma va protetto, tante le cicatrici”

Al 22° ci ha provato Cvek solo per scaldare i guantoni a Rui Patricio, al 27° ancora Zaniolo, invitando Matsapura al volo. Giovedì 9 dicembre la Roma andrà a Sofia a vincere e a sperare che il Bodø non vinca pure a Zaporyzya. (Il Romanista)

Sono un calciatore, ma sono anche un tifoso e li capisco bene perché da bambino vedevo sempre le partite. È un bellissimo rapporto quello tra i calciatori e i tifosi, loro ci supportano sempre e noi dobbiamo vincere per loro” (Calciomercato.com)

Il tecnico della Roma soddisfatto dopo l'ampia vittoria in Conference League contro gli ucraini dello Zorya. L'ex gigliato Nicolò Zaniolo tra i protagonisti della serata europea dei club italiani, la Roma vince e convince anche grazie ad una sua rete. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr