Covid: in Sicilia un morto e 300 contagi

Covid: in Sicilia un morto e 300 contagi
lasiciliaweb | Notizie di Sicilia INTERNO

Negli ospedali siciliani si registrano 5 nuovi ricoveri ordinari e uno in terapia intensiva (il totale sale a 22).

In Italia scendono leggermente i positivi individuati nelle ultime 24 ore.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9523 tamponi (ieri erano stati poco meno di 6000), il tasso di positività si dimezza: ieri era del 6,8% per effetto del basso numero di tamponi, oggi è al 3,1%.

Sono 300 i nuovi casi di Covid in Sicilia, 104 in meno rispetto al report di ieri. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

La notizia riportata su altri giornali

L’incendio minaccia la cittadina di Markleeville e non si riesce, al momento, a contenere. Le immagini della devastazione provocata dalle fiamme. Nel Nord della California aumentano le evacuazioni di abitazioni minacciate dagli incendi scoppiati nella Sierra Nevada, vicino alla cittadina di Mesa Vista. (LaPresse)

Ieri erano stati 404 i nuovi casi a fronte di 5.832 tamponi processati. Il Lazio è la prima regione per nuovi casi, 434, e precede con 300 la Sicilia (Giornale di Sicilia)

Ed è questa la visione che per 50 anni ha seguito Padre Domenico Agnetta, francescano dell’Ordine dei Frati Minori cappuccini. Un esempio virtuoso che, dopo 50 anni, continua a far riflettere sulla “missione” che ciascuno dovrebbe individuare nella propria vita e portare a termine (il Fatto Nisseno)

Coronavirus, in Sicilia 300 nuovi casi e un morto: a Messina +15 contagi

Salgono i ricoveri, sia quelli ordinari di cinque unità che quelli in terapia intensiva. Trecento nuovi casi in Sicilia su 9.523 tamponi processati, con l’indice di positività al 3,1%. (Risoluto)

Le vittime, i guariti, gli attuali positivi. Gli attuali positivi sono 5.381 con un aumento di altri 258 casi. Le voci incontrollate della scorsa settimana. Già da venerdì circolavano voci, diventate via via più insistenti, su un cluster registrato nella struttura di via Anwar Sadat. (BlogSicilia.it)

Così si pùo sintetizzare il bollettino ministeriale del 19 luglio reso noto dopo l'analisi di 9.523 tamponi. L'Isola al secondo posto in Italia per nuovi positivi. Lieve calo dei contagi rispetto a ieri, ma incremento dei ricoveri in ospedale. (MessinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr