Feuz non forza nel secondo test sul Lauberhorn

RSI.ch Informazione SPORT

Il pesante ritardo (+2"51) accumulato su Max Franz, il più veloce di giornata, non deve trarre in inganno: Beat Feuz c'è, ed è pronto ad andare a caccia di nuove gioie sul Lauberhorn.

A chiudere la top ten, invece, Marco Odermatt (+1"52), il quale potrà certamente distinguersi sin dal super G di domani

Nel secondo allenamento in vista delle due discese di Wengen, programmate per venerdì rispettivamente sabato, l'asso bernese ha tuttavia preferito non forzare i ritmi, rialzandosi e rallentando l'azione per l'intero ultimo tratto. (RSI.ch Informazione)

Se ne è parlato anche su altre testate

Rispetto a quell’incontro un cambio a testa: il Tennistavolo Sassari ha lo spagnolo Adrian Morato che ha sostituito Marco Sinigaglia, mentre Torre del Greco ha Gerardo Palladino al posto di Daniele Sabatino Doppio successo di Marco Poma contro Shola Oyetyo e Marco Prosperini, intervallo dalla vittoria di Ganiyu Ashimiyu su Oyetyo. (Sardegna Reporter)

Marco Odermatt cercherà un altro capolavoro in casa, dopo quello nel gigante di Adelboden: pettorale 7 per il fenomeno nidvaldese, con capitan Beat Feuz a precederlo con il 3, dopo Travis Ganong che avrà l'1. (NEVEITALIA.IT)

Intense saranno anche le attività promozionali, con le Truppe Alpine direttamente coinvolte nella gestione di stand dell’Esercito a Verona e Torino. Gli Alpini concluderanno il loro “150° anno” l’11 dicembre a Milano, in Duomo, celebrando la Messa di ringraziamento e di ricordo. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Giovedì 13 gennaio (ore 12.30) si disputerà il superG maschile di Wengen, prova valida per la Coppa del Mondo 2021-2022 di sci alpino. LA DIRETTA LIVE DELLA PROVA DI DISCESA FEMMINILE A ZAUCHENSEE DALLE 10.45. (OA Sport)

Proverà ad essere un outsider Christof Innerhofer, che ha vinto la prima prova di ieri Si parte dal superG con una sfida apertissima e tantissimi nomi che ambiscono al gradino più alto del podio. (OA Sport)

Paris comanda la classifica con 227 punti, solamente dieci in più dell’austriaco Matthias Mayer. A Wengen comincia una lunga volata per la caccia della sfera di cristallo (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr