Finlandia e Svezia nella Nato, colpo di scena: Erdogan dice di no

Finlandia e Svezia nella Nato, colpo di scena: Erdogan dice di no
Nicola Porro INTERNO

Ankara ha sempre accusato i due Paesi scandinavi di ospitare i militanti curdi con cui è in guerra perenne.

“Stiamo seguendo gli sviluppi – ha spiegato – i Paesi scandinavi danno ospitalità alle organizzazioni terroristiche“.

La Russia ci aveva sperato che il fronte Nato non fosse così unito nell’accettare la richiesta di adesione da parte della Finlandia e della Svezia.

Dice di non avere una “opinione positiva” sull’adesione di Finlandia e Svezia all’Alleanza. (Nicola Porro)

Su altri giornali

«Da un lato la posizione geografica di Svezia e Finlandia facilita l'opera dell'Alleanza laddove fosse necessario difendere gli attuali membri della Nato. D'accordissimo sull'alto valore del contributo che il proprio Paese darebbe alla Nato è anche Charly Salonius-Pasternak, ricercatore capo dell'Istituto finnico per gli affari internazionali (Fiia). (Liberoquotidiano.it)

“L’adesione della Finlandia alla Nato rappresenta un cambiamento radicale nella politica estera del Paese. Finlandia pronta a entrare nella Nato: la svolta storica. La mossa decisiva è stata annunciata dal presidente finlandese Sauli Niinistö e dalla premier Sanna Marin, i quali sostengono che il Paese “deve presentare domanda per l’adesione alla Nato senza indugio”. (QuiFinanza)

Tanti lettori ci hanno inviato le loro loro opinioni: sul giornale di domani ne pubblicheremo una selezione IL NOSTRO DIBATTITO SU RUSSIA E UCRAINA: DOMANI GAD LERNER. (Il Fatto Quotidiano)

Anna Falchi: ''Bene Finlandia nella Nato a scopo preventivo, Russi ci tolsero tutto''

Il presidente Recep Erdogan infatti ha dichiarato di essere contrario all’adesione di Finlandia e Svezia, con una mossa che ha messo in allarme tutte le capitali occidentali. L’ostacolo all’ingresso del Grande Nord nella Nato viene dal confine più meridionale dell’Alleanza: la Turchia. (la Repubblica)

"È chiaro - ha aggiunto a proposito dei rischi dell'adesione - che può avere delle implicazioni ma non mi sento di offrire una risposta negativa di fronte ad un interesse così vitale espresso dalla Finlandia" La loro richiesta va compresa e valutata con attenzione: credo sia comprensibile che voglia sentirsi rassicurata dall'adesione alla Nato". (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Così all'Adnkronos la showgirl finlandese Anna Falchi sulla richiesta di adesione di Helsinki alla Nato. "Entrare nella Nato ci tutelerebbe - sottolinea - visto che ci siamo sempre difesi da soli. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr