Covid: contagi in discesa, ma ci sono altre tre vittime

Covid: contagi in discesa, ma ci sono altre tre vittime
tvprato.it SALUTE

I ricoverati nelle strutture ospedaliere della regione sono 1.585 (31 in meno rispetto a ieri), di cui 253 in terapia intensiva (1 in meno)

Sono 870 i nuovi casi registrati in Toscana, dove si contano 29 decessi.

Sono 71 i nuovi casi di Covid segnalati a Prato e provincia nelle ultime 24 ore.

Purtroppo però si registrano altre 3 nuove vittime che portano a 508 il numero dei decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria. (tvprato.it)

Su altre fonti

Per l'area pratese prosegue dunque lentamente la discesa della curva, con l'incidenza settimanale che si tiene al di sotto della soglia dei 250 casi ogni centomila abitanti. I tamponi analizzati nei vari laboratori della Toscana sono stati circa 15mila con un tasso di positività al 4,9% che diventa 12,8% sulle prime diagnosi. (notiziediprato.it)

I colleghi lo hanno salutato con il consueto schieramento di mezzi a sirene spiegate. h 12:03 commenti. Va in pensione il vigile del fuoco Massimo Gensini, l'uomo delle grandi emergenze. Ha partecipato alla gestione dei soccorsi delle tante alluvioni in zona, dei terremoti nel centro Italia e anche del naufragio della Costa Concordia. (notiziediprato.it)

I due pratesi avevano 63 e 67 anni. Tornano a salire sopra quota cento i nuovi casi di Covid in provincia di Prato: nelle ultime 24 ore sono stati 112 su un totale di 895 registrati in tutta la Toscana (notiziediprato.it)

Stadio e ripescaggio, le priorità di Commini. "Tornare fra i pro? Bisogna provarci subito"

Risultano 12 decessi, non tutti non avvenuti nelle ultime 24 ore, di cui 7 in provincia di Firenze, 2 in provincia di Prato, 2 in provincia di Pistoia e 1 in provincia di Pisa. Prato, 1 maggio 2021 – Sono 464 i nuovi casi positivi nei territori della Asl Toscana Centro. (LA NAZIONE)

C'è chi tentenna, cercando di interpretare le nuvole nere che non avrebbero mai voluto perdersi l'inizio della loro nuova Fiera. Il Corso è pieno, San Francesco che gira di mattina a pieni locali quasi, piazza Grande inutile dirlo. (LA NAZIONE)

Mercoledì o giovedì della prossima settimana l’imprenditore romano, che dice di non non voler perdere tempo, tornerà in città. Il giorno dopo l’annuncio della svolta, l’invito ai tifosi è chiaro: "Tornate a sostenere la squadra, compatibilmente con le restrizioni imposte dal coronavirus". (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr